ore:  12:38 | allerta Arancione per Ghiaccio dalle ore 18:00 di Lunedì 25 Gennaio 2021, fino alle ore 12:00, di Martedì 26 Gennaio 2021

ore:  12:48 | allerta Arancione per Mareggiate attualmente in corso fino alle ore 23:59 di Sabato 23 Gennaio 2021;Allerta gialla per rischio Idrogeologico reticolo minore, mareggiate e vento fino alle ore alle 23:59 Di Domenica 24 Gennaio 2021.

ore:  14:17 | allerta codice GIALLO per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23.59 di Mercoledì 06 Gennaio 2021

ore:  13:46 | Codice giallo per neve e rischio idrogeologico su quasi tutta la regione

ore:  12:48 | Emesso aggiornamento allerta codice Giallo per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23,59 di Martedi 05.01.2021

venerdì, 20 novembre, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/11/20/maltempo-codice-arancione-per-vento-e-mareggiate/

Mediavideo Antenna3

Maltempo, codice arancione per vento e mareggiate

di  Redazione web

La Sala operativa unificata della Protezione Civile ha emesso un codice arancione per la giornata di domani, sabato, per vento forte e mareggiate che colpiranno la Toscana a causa di una intensa perturbazione che porterà anche precipitazioni sparse e un abbassamento della temperatura.

In particolare, da oggi pomeriggio, venerdì, si prevede vento da sud-ovest in rinforzo con forti raffiche sulla costa centrale, sui crinali appenninici e sulle zone sottovento.

Domani, sabato, il vento rinforzerà ulteriormente con violente raffiche sulla costa centrale e zone interne (80-100 km/h), sui crinali appenninici e sulle zone sottovento.

Per quanto riguarda le mareggiate, oggi pomeriggio fino alla mezzanotte, aumento del moto ondoso fino a mare molto mosso o localmente agitato al largo in serata a nord dell’Elba.

Domani, sabato, mare molto agitato al largo con probabili forti mareggiate sulla costa livornese.

La protezione civile raccomanda di fare attenzione all’aperto e di non sostare sotto alberi o strutture pericolanti. Nei centri urbani prestare attenzione anche a possibili cadute di oggetti dall’alto (tegole, cornicioni, vasi) e a guidare con prudenza, in particolare lungo i tratti esposti alla caduta di piante e sassi. Si raccomanda inoltre di mettere in sicurezza oggetti o strutture che potrebbero essere trascinati dal vento costituendo un pericolo per gli altri.

Si invita infine a prestare attenzione durante le attività sportive e nautiche da diporto in mare e, relativamente alla costa, a mantenersi a debita distanza da scogli o manufatti che potrebbero essere raggiunti dalle onde

ore: 15:52 | 

comments powered by Disqus