ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

venerdì, 16 ottobre, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/10/16/risposta-dellamministrazione-alle-dichiarazioni-ex-assessore-della-pina-su-recupero-ex-mercato-di-via-bastione/

Mediavideo Antenna3

risposta dell’Amministrazione alle dichiarazioni ex assessore Della Pina su recupero ex mercato di via Bastione

di  Redazione web

L’Amministrazione comunale intende rispondere ad alcune inesattezze contenute nelle dichiarazioni rilasciate dall’ex assessore Luigi Della Pina sul progetto di recupero dell’ex mercato coperto di via Bastione  finanziato con fondi PIUSS  .

In primis vale la pena di ricordare che, contrariamente a quando affermato dall’ex assessore,  la linea di finanziamento europea per quella specifica linea di  intervento  era destinata, in realtà , allo sviluppo del commercio e alla valorizzazione dei centri commerciali naturali.

Pertanto l’attuale Amministrazione, in perfetta aderenza con le prescrizioni delle linee guida del finanziamento europeo, ha approvato il  progetto esecutivo denominato “Recupero e riqualificazione del mercato ortofrutticolo di via Bastione.. ”mantenendo l’idea cardine dell’Amministrazione Pucci di realizzare cioè una nuova piazza nel centro di Massa comprendente anche fondi da poter utilizzare a fini commerciali.

L’unica variante sostanziale al progetto targato  Pucci, come è noto, è stata l’eliminazione del terzo piano interrato di parcheggio (peraltro finanziariamente insostenibile) utilizzando, sempre con  l’autorizzazione di Regione Toscana, parte delle risorse liberate per il recupero dell’edificio esistente, completando così la riqualificazione dell’intera area.

La piazza mercatale realizzata sarà destinata, come previsto, a sede di un mercato mattutino dei produttori diretti e a sede privilegiata di eventi fieristici e mercatali in corso di  programmazione.

Per quanto riguarda  il parcheggio appena inaugurato, questa Amministrazione ha più volte ribadito e dichiarato pubblicamente che non esiste l’ipotesi di renderlo “a pagamento”. L’idea non è neanche mai stata ventilata.

La decisione di farne un parcheggio a disco orario per due ore è più che funzionale alle attività commerciali o fieristiche che si svolgeranno nella piazza agevolando il ricambio degli utenti ma lasciando loro anche il tempo adeguato per un’eventuale spesa .

In sintesi, contrariamente a quanto affermato da Della Pina , è utile sottolineare che  l’attuale progetto risponde puntualmente a quanto richiesto da Regione Toscana ed è pienamente conforme alla linea di finanziamento comunitario.

Soprattutto, è visibile da tutti che con questo intervento pubblico l’Amministrazione comunale ha consentito la rigenerazione urbana di un’area importantissima del centro città attesa da decenni dai nostri concittadini.

 

ore: 16:31 | 

comments powered by Disqus