ore:  11:45 | Maltempo, codice giallo per temporali e rischio idrogeologico per tutta la regione

ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

venerdì, 9 ottobre, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/10/09/xxvi-quintana-cybea-ha-vinto-il-borgo-del-centro-storico-bagnaia/

Mediavideo Antenna3

XXVI QUINTANA CYBEA – HA VINTO IL BORGO DEL CENTRO STORICO BAGNAIA

di  Redazione web

La XXVI Quintana Cybea ha vinto contro il tempo! Molti non avrebbero scommesso sulla caparbietà dell’Associazione Ducato di Massa nel confermare la data del 4 Ottobre 2015 per lo svolgimento della rievocazione storica più importante della nostra città. Il tempo perturbato e piovoso, da oltre una settimana, ha lasciato invece una finestra tra la mattinata della Domenica 4 e la notte del Lunedì 5. Con un po’ di fortuna anche questa volta la scommessa è stata vinta.

E’ stato un grande successo di pubblico e di spettacolo. L’Associazione Ducato di Massa ringrazia i numerosi cittadini e i turisti che hanno accompagnato il corteggio e hanno riempito le tribune del “campo de li giuochi”, all’interno della struttura montata nel Parco degli Ulivi, dove da oltre 20 anni si svolge la Giostra rinascimentale.

Il corteggio storico aperto dai personaggi in costume rinascimentale dell’Associazione Ducato di Massa (che rievoca quello tenutosi il 10 Giugno 1557 per la posa della Prima Pietra della Massa Nova o Cybea, da parte del Marchese Alberico I Cybo Malaspina), è apparso subito imponente; allo stesso si sono aggiunti rappresentanti: della “Compagnia del Guiterno” di Casola Lunigiana, che organizza la rievocazione medievale “Anno Domini 1100”; della “Compagnia del Piagnaro” di Pontremoli, che organizza “Medievalis”; del Gruppo storico di Montopoli Valdarno, che organizza “Montopoli Medioevo”; della Contrada della Lucertola di Ripa di Seravezza, che partecipa al “Palio dei Micci”. Partito dalla sede del Comune di Massa, il corteggio storico per Via Porta Fabbrica e, dopo aver percorso, tra due ali di folla, Viale Eugenio Chiesa e un tratto di Via Marina Vecchia, ha ripiegato, in Via Alessandro Volta, per entrare nella “bomboniera rinascimentale” del “campo de li giuochi”, in Via F.lli Rosselli, dov’era presente un folto pubblico.

La disfida è iniziata fra spettacoli rinascimentali, sfilate di dame e cavalieri, arcieri, armati, danze, giochi di bandiere, rullio di tamburi e suoni di chiarine, che si sono alternati tra una “carriera” e l’altra.

manifesto-ringraziamentoDurante la gara il Presidente, Luigi Badiali, ha invitato sul palco l’Assessore Gabriele Carioli, del Comune di Massa, che ha portato il saluto dell’amministrazione comunale, l’assessore Samuele Fiorentini, del Comune di Montopoli Val D’Arno, che ha invitato l’Associazione del Ducato di Massa a partecipare a Settembre 2016 alla loro manifestazione, l’avv. Roberta Benini, Presidente del Comitato per le Rievocazioni e Ricostruzioni storiche della Regione Toscana, la quale ha confermato la considerazione di cui godono in Toscana e in Italia sia la Quintana Cybea sia chi la organizza. Sul Palco è salita anche Paola Imposimato, pittrice di fama internazionale, che ha illustrato, durante la presentazione, il palio della Quintana Cybea, da lei realizzato. Abilissimo Maestro di Campo è stato, anche quest’anno, Roberto Parnetti, che svolge tale ruolo anche nella Giostra del Saracino di Arezzo e in altre Giostre e Palii in Italia. I tempi delle singole manche sono stati cronometrati dai Cronometristi Ufficiali di Massa Carrara della Federazione Italiana Cronometristi. La giornata è stata presentata con competenza e professionalità, per il secondo anno consecutivo, dalla notaia Beatrice Davini Bertaccini.

I cavalli e i cavalieri giostranti, questi ultimi con grandissima tecnica ed esperienza, hanno corso una gara entusiasmante che ha coinvolto emotivamente il pubblico e i rappresentanti dei borghi presenti.

L’ordine di gara, che è stato sorteggiato all’inizio, ha visto i seguenti risultati finali:

  • Primo classificato: Sergio Cosci, detto “Saracino”, sul Cavallo “Freddy”, palafreniere Elisabetta Morandi, per i colori del “Borgo del Centro Storico Bagnara”, con 130,87 punti;
  • Secondo classificato: Giovanni Arquint, detto “Sceicco”, sulla cavalla “Gabira”, palafreniere Francesca Tammaro, per i colori del Borgo della Montagna, con 147,57 punti:
  • Terzo classificato: Marco Nardini, detto “Saetta”, sulla cavalla “Alima”, palafreniere Luigi Berti, per i colori del Borgo del Mare, con 180,93 punti;
  • Quarto classificato: Federico Del Zoppo, detto “Il Moro”, sulla cavalla “Bambolina”, palafreniere Pikkio, per i colori del Borgo dell’Arancio, con 198,84 punti;
  • Quinto classificato: Nicola Radicchi, detto “Fulmine”, su cavallo “Paulus Bel Boy”, palafreniere Emi Massa, per i colori del Borgo della Mimosa”, con 203,49 punti;

Il punteggio è stato conteggiato rispettando il regolamento della Giostra della Quintana Cybea. I cinque cavalieri hanno corso tre “carriere” (tre manches). La disputa è consistita nel tentare di infilare nel minor tempo possibile -tenendo in resta la propria lancia lignea- il maggior numero di anelli (uno alla volta per un totale di 6 anelli: 3 + 3) all’interno dell’idonea pista ovoidale di metri 20×48.

Ha vinto il cavaliere che al termine delle tre “carriere” (sommando il tempo reale impiegato al valore/tempo attribuito alla mancata presa degli anelli) ha realizzato il tempo più basso. La classifica finale della giostra è il frutto del computo del tempo reale impiegato dai cavalieri e dal numero di anelli “infilzati” o “mancati” sulla base del rapporto dimensione-tempo: 1 anello grande mancato 12’’, 1 anello medio mancato 9’’, 1 anello piccolo mancato 6’’. A lato della pista era collocata una postazione elettronica idonea al rilevamento elettronico del tempo di ciascuna manche per ciascun cavaliere (tale rilevazione è stata realizzata dalla Federazione Italiana Cronometristi, sezione di Massa Carrara).

 

RISULTATI XXVI QUINTANA CYBEA                                                         

CLASSIFICA  

 

1°        BORGO CENTRO STORICO                                      

Tempo   Penalità anelli  Totale

1° carriera       45.60            0            45.60

2° carriera       40.98            0            40.98

3° carriera       44,29            0            44,29

Totale                                              130,87 

 

2°        BORGO MONTAGNA

Tempo   Penalità anelli   Totale

1° carriera       38,23            6            44,23

2° carriera       38,00          15            53,00

3° carriera       38,34         12            50,34

Totale                                              147,57 

 

3°        BORGO MARE                                    

Tempo  Penalità anelli   Totale

1° carriera       39,92          33            72,92

2° carriera       40,20          15            55,20

3° carriera       40,81          12            52,81

Totale                                              180,93 

 

4°        BORGO ARANCIO                                         

Tempo  Penalità anelli   Totale

1° carriera       40,80          30            70,80

2° carriera       40,08          33            73,08

3° carriera       42,96          12            54,96

Totale                                              198,84 

 

5°        BORGO MIMOSA                                          

Tempo  Penalità anelli   Totale

1° carriera       43,97           0              43,97

2° carriera       48,07          33             81,07

3° carriera       48,45          30             78,45

Totale                                               203,49

ore: 13:01 | 

comments powered by Disqus