ore:  15:12 | Maltempo, codice arancione per temporali, vento e mareggiate dalle 18 di oggi, giovedì, alle 20 di sabato 26 settembre

ore:  14:34 | Coronavirus: TOSCANA – 90 nuovi casi, 1 decesso, 93 guarigioni

ore:  13:02 | allerta colore Giallo per rischio idrogeologico idraulico e temporali forti a partire dalle ore 13.00 Mercoledì, alle ore 23.59 Giovedì, 24 Settembre 2020

ore:  14:57 | Codice giallo per pioggia e temporali fino alla mezzanotte di domani

ore:  13:02 | Maltempo, codice giallo per temporali forti fino alle 20 di oggi

mercoledì, 7 ottobre, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/10/07/da-martedi-13-il-mercato-torna-in-centro-ecco-cosa-cambia/

Mediavideo Antenna3

Da martedi 13, il mercato torna in centro. Ecco cosa cambia

di  Redazione web

Da martedì 13 il mercato settimanale torna nel centro storico della città. I banchi collocati lungo viale Roma dove erano stati spostati nel 2011 per consentire il rifacimento delle piazze Aranci e Mercurio torneranno così nel cuore delle città.

Ma non tutto sarà come prima.

Il nuovo mercato del martedì si svilupperà tra piazza Aranci, viale Chiesa, Largo Matteotti, via Bastione, via Porta Fabbrica e adiacenti, occuperà una porzione del parcheggio in zona ex Intendenza ma lascerà piazza  Mercurio libera da bancarelle.
La decisione presa della Giunta già nel gennaio scorso con un primo atto che dava il via libera allo spostamento del mercato è stata confermata con la deliberazione n. 293 del 24 settembre scorso . L’Amministrazione ha infatti lavorato parecchio su questo trasloco studiando diverse soluzioni e tentando di mettere d’accordo e mediare tra le diverse esigenze di cittadini, ambulanti, categorie.

Il mandato affidato agli uffici tecnici dei lavori pubblici era di elaborare alcune soluzioni compatibili con il nuovo assetto del centro storico, Ztl compresa.

Il nuovo mercato si svilupperà nella zona storica della città tra piazza Aranci, via Bastione e adiacenti, lungo viale Chiesa a monte dell’Aurelia ( che il martedì mattina dalle 7 fino intorno alle 15 sarà chiuso al traffico), largo Matteotti e dintorni.

L’alimentare sarà allocato nella zona ex palazzo intendenza di Finanza, lato monti. Gli altri posteggi non alimentari saranno distribuiti in largo Matteotti, piazza Teatro e piazza Palma; in via San Sebastiano; in doppia fila lungo  in viale Chiesa; in via Petrarca; in piazza Aranci; in via Porta Fabbrica e in via Bastione.

Stalli scooter: sono stati realizzati in Piazza Liberazione n. 56 nuovi stalli  per motocicli/scooter . Più precisamente una parte è stata realizzata sul lato monti della Statale Aurelia (c/o Ristorante Pantagruele), un’altra parte sul lato mare rispetto alla Statale Aurelia (lato Carrara) nei pressi del negozio vendita bilance e tipografia Alberti. I motociclisti sono invitati pertanto ad usufruire dei nuovi stalli tutti i martedì mattina considerato che largo Largo Matteotti sarà occupato dai banchi dei mercatali

Viabilità : l’inibizione della circolazione veicolare il martedì dalle ore 07:00 alle ore 15:30 nelle zone individuate per lo svolgimento del Mercato settimanale è stata decisa con determinazione dirigenziale n.3519 del 6 ottobre 2015

Verrà installata idonea segnaletica verticale, gli agenti di PM saranno presenti ad ogni incroci per segnalare e dare indicazioni supportati da associazioni di volontariato dell’Arma: Verranno inoltre  utilizzati appositi dispositivi mobili che poi verranno rimossi al termine del mercato. Con la determina citata si ordina pertanto:

la chiusura al transito veicolare con divieto di sosta e rimozione forzata per tutti i veicoli in genere, dalle ore 07:00 alle ore 15:30, con esclusione degli operatori commerciali che partecipano al mercato settimanale, mezzi di soccorso e delle Forze di Polizia,  nelle strade individuate per lo svolgimento del mercato settimanale e nelle strade adiacenti e più precisamente:

Divieto di transito e divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli in genere, eccetto attinenti mercato, nel tratto di Viale E Chiesa compreso tra Crocevia Poste e Palazzo Comunale  e nel tratto di Viale E. Chiesa compreso tra Largo Matteotti e Crocevia Poste;

Divieto di transito e divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli in genere, eccetto mezzi attinenti al mercato nel tratto di Largo Matteotti compreso tra Via Europa e Viale E.Chiesa (escluso rotatoria);

Divieto di transito e divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli in genere, eccetto mezzi attinenti al mercato in area parcheggio di Via Turati;

Divieto di transito e divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli in genere, eccetto mezzi attinenti al mercato in Piazza Palma;

Divieto di transito e divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli in genere, eccetto mezzi attinenti al mercato in Piazza Aranci (parte esterna/interna);

Divieto di transito e divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli in genere, eccetto mezzi attinenti al mercato in Via Petrarca;

Per agevolare il transito verso le scuole ed i luoghi di lavoro viene istituito permanentemente senso unico di marcia per  tutti i veicoli in genere con direzione consentita  Carrara-Viareggio nel tratto stradale che collega Via Angelini a Viale Trieste a Via delle Mura Nord (tratto di strada antistante lato mare la ex caserma dei Carabinieri);

Al Martedì sarà consentito con orario  07:30-10:30/15:00-15:30  ai veicoli in disponibilità dei genitori degli alunni che frequentano l’Istituto Suore Missionarie (ubicato in Via Cavour) di percorrere in deroga Via delle Mura Nord nel tratto compreso tra ex Caserma Carabinieri e Piazza Palma con direzione MONTI-MARE fino al raggiungimento di Via Cavour, con uscita obbligatoria in Piazza Portone;

Parimenti è consentito il transito di cui sopra anche alle auto in disponibilità degli invalidi muniti di tesserino e autorizzati: a tale proposito viene istituita in Via Cavour un’area destinata alla sosta dei mezzi in dotazione alle persone invalide munite di tesserino e autorizzate;

Per la persone invalide che lavorano presso il Palazzo Comunale o che frequentano Scuole/attività in genere ubicate all’interno delle zone interdette alla circolazione, oltre alla viabilità sopra descritta è consentito, previa comunicazione ed intesa con la locale P.M., permesso in deroga per percorrere eventuali altre tratte stradali tra cui: Via Bastione-Via Ghirlanda;

Per  la sosta dei mezzi di soccorso in disponibilità della Croce Rossa Italiana, viene istituito divieto di sosta con rimozione coatta in Via Angelini (lato sx del tratto compreso tra Largo Matteotti e Viale Trieste), per tutti i veicoli in genere, ad esclusione mezzi in dotazione alla Croce Rossa Italiana,  dalle ore 20.00 di ogni Lunedì fino alle ore 15:30 del Martedì successivo;

Per impedire l’accesso alle aree destinate alle attività mercatali il MARTEDI’ viene istituito il divieto di transito in via S. Sebastiano (tratto Via San Pietro-Largo Matteotti) per tutti i veicoli in genere, ad esclusione dei residenti, dei titolari di attività presenti in Via San Sebastiano nel tratto suddetto e dei loro clienti: l’uscita da Via S. Sebastiano è consentita esclusivamente con il transito lungo Via S. Pietro in direzione Via Europa, in deroga, con obbligo di svolta a sinistra direzione mare; a tale riguardo possono accedere in deroga il martedì con le modalità sopra indicate sia coloro che transitano lungo Via s. Sebastiano in direzione mare-monti sia coloro che risultano già parcheggiati nella parte a monte di Via S. Sebastiano rispetto al parcheggio di Via S. Pietro ivi ubicato;

In Via San Pietro,  viene istituito in deroga il MARTEDI’, il senso unico di circolazione per tutti i veicoli in genere con direzione consentita Viareggio-Carrara, con posizionamento del segnale di STOP sull’intersezione con Via Europa e viene altresì istituita la svolta obbligatoria a sx  in direzione mare/Statale Aurelia;

Per agevolare il trasporto pubblico locale, in particolare quello diretto presso le frazioni montane: San Carlo-Pariana-Altagnana-Antona-ect. in accordo con il gestore del servizio CCT è stato approvato il seguente percorso: VIA EUROPA-STATALE AURELIA-VIA MATERNITA’-VIA X APRILE-VIA XXVII APRILE-VIA PALESTRO-VIA VENTURINI-VIA DEI COLLI; a riguardo viene istituito lungo Via Venturini (tratto Via Giampaoli-Via dei Colli) sul lato dx il divieto di sosta con rimozione coatta per tutti i veicoli in genere il Martedì con orario 08:00-13:00.

Per evitare che il transito pesante possa aggravare le condizioni del traffico, il martedì dalle ore 7:00 alle ore 15:30, è fatto divieto per tutti gli autocarri in genere di transitare nel centro cittadino lungo la Statale Aurelia; a tale riguardo gli autocarri in genere proveniente da Montignoso dovranno deviare obbligatoriamente lungo Via del Papino, mentre quelli provenienti da Carrara dovranno deviare obbligatoriamente lungo via Catagnina e/o Via Oliveti;

NOTE per operatori: per garantire al più presto il ripristino della viabilità, una volta terminate le attività mercatali, è fatto obbligo ai concessionari del mercato:

  • A) di lasciare libero il suolo occupato entro le ore 14.00 improrogabilmente;
  • B) La superficie occupata e quella immediatamente limitrofa deve essere lasciata sgombra da ogni rifiuto e/o materiale proveniente e/o conseguente l’attività commerciale svolta;
  • C) Tutti i rifiuti prodotti tranne il cartone e i rifiuti ingombranti devono essere immessi in sacchi di colore nero, ben chiusi e posizionati a margine della sede stradale;
  • D) Il cartone, dopo essere stato liberato da qualunque materiale estraneo, deve essere ridotto di volume/spessore e quindi schiacciato, piegato e collocato a fianco dei succitati sacchi neri per essere successivamente avviato al riutilizzo da parte di ASMIU;
  • E) per preservare ed evitare eventuali danneggiamenti alla pavimentazione di Piazza Aranci, tutti i concessionari con posteggio all’interno della suddetta Piazza compresa area esterna sono obbligati a posizionare sotto il proprio veicolo e banco vendita (se non munito di gommini) un telo in materiale plastico resistente ed impermeabile tipo PVC;
  • F) Nel caso fossero accertate violazioni delle prescrizioni di cui ai puntiA-B-C-D-E, i trasgressori incorreranno in sanzioni amministrative ex articolo 104 comma 4 Legge Regionale Toscana n. 28/2005, ossia verrà applicata una sanzione amministrativa da 250 euro (minimo) a 1500 euro(massimo) pagabile in misura ridotta in 500 euro;
  • G) copia della presente Ordinanza sarà notificata da parte della Polizia Municipale ai concessionari dei posteggi del mercato;

Tutti questi provvedimenti potranno essere attuati ogni qualvolta che per svariati motivi, (maltempo-ricorrenze-emergenze-ect.) fosse necessario  svolgere il “MERCATO” in un altro giorno settimanale.

la planimetria per la viabilità

Planimetria MERCATO SETTIMANALE

ore: 16:50 | 

comments powered by Disqus