ore:  15:12 | Maltempo, codice arancione per temporali, vento e mareggiate dalle 18 di oggi, giovedì, alle 20 di sabato 26 settembre

ore:  14:34 | Coronavirus: TOSCANA – 90 nuovi casi, 1 decesso, 93 guarigioni

ore:  13:02 | allerta colore Giallo per rischio idrogeologico idraulico e temporali forti a partire dalle ore 13.00 Mercoledì, alle ore 23.59 Giovedì, 24 Settembre 2020

ore:  14:57 | Codice giallo per pioggia e temporali fino alla mezzanotte di domani

ore:  13:02 | Maltempo, codice giallo per temporali forti fino alle 20 di oggi

giovedì, 1 ottobre, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/10/01/kemas-lupi-santa-croce-pallavolo-massa-4-1/

Mediavideo Antenna3

KEMAS LUPI SANTA CROCE – PALLAVOLO MASSA 4-1

di  Redazione web

Kemas Lupi Santa Croce: Acquarone, Carminati 11, Ciulli 3, Colli 15, Da Prato 23, Del Campo 14, Di Benedetto 16, Lumini 8, Menichetti, Montini 1, Pasquetti, Pochini, Testagrossa 7. All Bracci.

Pallavolo Massa: Masini, Ragosa 5, Nannini 5, Riviera 8, Bernieri 1, Cannistrà 15, Sarpong 11, Briglia, Gemmi 7, Lotito 8, Agostini 2, Colombini 8, Grassini.

Allenatori: Andrea Masini e Sandro La Ferla
Parziali: 25-23; 25-18; 21-25; 25-21; 25-17.

Massa imballata, Lupi già vispi. Finisce 4-1 per Santa Croce la prima amichevole stagione disputata da Massa ed è un risultato che, anche se non conta niente, fotografa perfettamente la condizione della squadra di Masini troppo imballata dai carichi di lavoro per essere brillante ed ancora digiuna di quegli automatismi di gioco che solo il campo ti può dare.

Un buon test comunque. Una prova utile per misurarsi contro una squadra invece molto più avanti di preparazione e di amalgama. Tanti gli spunti di lavoro per il tecnico di Massa. Un Masini attentissimo che ha seguito l’amichevole costantemente in piedi e molto vicino al campo proprio per analizzare movimenti e gesti tecnici dei suoi.

1° set: Massa con Ragosa e Cannistrà in diagonale, Nannini e Riviera al centro, Gemmi e Lotito di banda e Agostini nel ruolo di libero. Lupi che rispondevano con Ciulli in regia, Da Prato opposto, Di Benedetto e Testagrossa al centro, Del Campo e Lumini a schiacciare e Pochini libero. Inizio tutto ospite con buon impatto di Riviera (primo tempo e muro per il 2-5). Buona reazione dei Lupi che tornavano sotto (8-8) e poi sorpassavano sull’11-13. Muro Riviera e ace Gemmi (15-17). Time out Santa Croce sul 16-18. Lupi che ritrovavano la parità con attacco di Da Prato e muro su Cannistrà (19-19). Sul 20-19 tempo Masini. Muro out Massa (19-21). Gemmi in diagonale ed errore Di Benedetto (21-21). Tempo Masini sul 23-22. Muro Ragosa (23-23). Lupi al set point (24-23) ed a chiudere con Da Prato (nove punti nel set).

2° set: sestetto confermato nel secondo parziale per Masini e partenza ancora forte di Massa (1-5). Tempo Bracci ed al ritorno in campo ancora ottima reazione di Santa Croce (6-7) con tante ingenuità Massa. Dentro Sarpong per Cannistrà. Fuga dei ragazzi di casa sul 12-15 e 13-17 e chiusura a 18 con la squadra di Masini stanca.

3° set: Masini riporta in campo Cannistrà, conferma Colombini, entrato a fine secondo set, ed inserisce Grassini per Agostini. Equilibrio fino al 5-5 poi break Massa 6-9. Allungo ospite sull’11-15. Reazione Lupi e ritorno dei ragazzi di Bracci (16-17). Lotito a segno per il più due. Massa che riprendeva margine (16-19 e 18-22). Tempo Lupi. Alla ripresa Massa a chiudere con Cannistrà. Proprio l’opposto e Lotito migliori marcatori del set per Massa con 5 punti.

4° set: ancora Massa avanti (0-2 e 7-9) con Cannistrà che coglieva l’incrocio delle righe con un gran diagonale (6 i suoi punti nel set) e Sarpong bravissimo in difesa (8-11). Lupi subito a recuperare (12-12). Break dei padroni di casa favorito da molti errori Massa. Nel finale ospiti che perdevano contatto con una serie di errori (dal 20-18 al 23-18). La squadra di Masini rientrava a meno due (23-21) ma poi chiudevano i Lupi.

5° set: Masini schierava Bernieri al centro. Equilibrio iniziale rotto da un errore in ricezione di Massa (7-4). Bene Colombini a cercare di ricucire. Massa rimaneva in scia (9-8). I Lupi trovavano il break decisivo nel finale con Massa che perdeva lucidità e prendeva un break negativo di sette punti. Da 16-16 Santa Croce volava sul 16-23 prima di chiudere a 17.

ore: 19:07 | 

comments powered by Disqus