ore:  11:45 | Maltempo, codice giallo per temporali e rischio idrogeologico per tutta la regione

ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

sabato, 26 settembre, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/09/26/fosso-calatella-a-mare-completata-la-prima-idrovora-cresce-la-sicurezza-per-i-cittadini-di-ricortola-tra-poche-settimane-prevista-la-realizzazione-anche-del-secondo-impianto/

Mediavideo Antenna3

Fosso Calatella a mare: completata la prima idrovora Cresce la sicurezza per i cittadini di Ricortola, tra poche settimane prevista la realizzazione anche del secondo impianto

di  Redazione web

Terminato in questi giorni il primo impianto idrovoro all’interno del Calatella a mare, primo lotto di un’opera di circa 344mila euro realizzato dal Consorzio 1 Toscana Nord grazie ai finanziamenti della regione Toscana previsti nel Documento di difesa suolo 2014.

Cresce quindi il livello di sicurezza dei cittadini dopo gli eventi alluvionali che hanno duramente colpito tutta la zona di Ricortola: «La realizzazione della prima idrovora – afferma il presidente Ismaele Ridolfi – ha un’importanza significativa per quel che riguarda le problematiche idrauliche di questo tratto di corso d’acqua. L’opera permetterà infatti di ripristinare il regolare deflusso delle acque, evitando quindi pericolosi allagamenti anche in previsione della prossima stagione delle piogge. Il nostro obiettivo è quello di assicurare che le risorse a disposizione per il mitigamento del rischio idraulico siano investite con la massima urgenza ed efficacia».

Tra poche settimane il Consorzio riuscirà infatti ad attivare anche il secondo impianto idrovoro: «Riusciremo a realizzare l’opera probabilmente anche prima della fine lavori prevista dal progetto e in scadenza a Novembre – continua Ridolfi. È ovvio che questa seconda pompa potenzierà tutto il livello di sicurezza. Per quanto attiene invece all’ampliamento della sezione idraulica del Calatella stiamo registrando qualche ritardo dovuto alla presenza di opere abusive lungo gli argini del corso d’acqua. Abbiamo già richiesto la rimozione delle opere alla Provincia e al Comune di Massa ma prima di tutto – conclude il presidente – vorrei lanciare un invito alla massima collaborazione ai cittadini perché comprendano che la rimozione di tali opere è indispensabile per la sicurezza dell’intera zona e per la loro stessa sicurezza».  

ore: 19:06 | 

comments powered by Disqus