ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

venerdì, 25 settembre, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/09/25/uccise-due-coetanei-andrea-mazzi-era-capace-di-intendere-e-di-volere-e-lesito-della-relazione-del-perito-del-tribunale-la-sentenza-e-attesa-per-il-23-ottobre/

Mediavideo Antenna3

Uccise due coetanei. “Andrea Mazzi era capace di intendere e di volere”.È l’esito della relazione del perito del tribunale. La sentenza è attesa per il 23 ottobre

di  Redazione web

Andrea Mazzi era capace di intendere e volere. È l’esito della relazione del perito del tribunale, discussa al processo che vede il venticinquenne accusato di aver ucciso a coltellate Andrea Fruzzetti, 21 anni, ed Enrico Baria, 30, il 24 dicembre 2013 in una piazza in centro a Massa. La sentenza è attesa per il 23 ottobre. L’ipotesi dell’accusa è che gli omicidi avvennero durante una rissa scoppiata per motivi banali fra bande giovanili rivali. Questa mattina in aula c’è stata la ‘guerrà tra perizie: quelle dei consulenti dell’accusa, della difesa e d’ufficio, disposta dal tribunale. Obiettivo era stabilire se Mazzi agì perché affetto da quello che tecnicamente si chiama un «disturbo esplosivo intermittente», come sostiene la difesa del ragazzo. Le tre perizie concordano sul fatto che il ragazzo soffra di «profonda instabilità affettiva»: nella relazione del perito del tribunale si parla però di un «funzionamento border» che aumenta nel giovane la probabilità di atteggiamenti violenti, ma non sfocia nell’incapacità di intendere e di volere.

 

la nazione

ore: 21:00 | 

comments powered by Disqus