ore:  11:45 | Maltempo, codice giallo per temporali e rischio idrogeologico per tutta la regione

ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

sabato, 19 settembre, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/09/19/proposte-di-miglioramento-ztl-da-parte-dellassociazione-residenti-centro-storico/

Mediavideo Antenna3

Proposte di miglioramento ZTL da parte dell’Associazione Residenti Centro Storico

di  Redazione web

L’Associazione Residenti del Centro Storico riunitasi negli scorsi giorni in assemblea pubblica ha discusso in merito alle tematiche concernenti l’applicazione della ZTL nel perimetro del centro storico cittadino oltre che lanciato un appello in tema di controllo dei decibel.
Nel corso della riunione sono state recepite proposte di miglioramento, segnalazioni di criticità relative all’applicazione della ZTL oltre ad interrogativi rivolti al Comune che sono stati sintetizzati nei seguenti punti da sottoporre all’Amministrazione Comunale:

a) l’Assemblea chiede con forza la fine del “periodo di rodaggio” dei varchi ZTL e l’inizio delle sanzioni per quanti non ottemperano alle regole definite dal Regolamento sulla ZTL. Nei 60 gg di rodaggio richiesti dal Ministero delle Infrastrutture, peraltro ormai ampiamente superati, in cui i varchi semplicemente registravano il passaggio dei mezzi senza erogare sanzioni, si è assistito al frequente passaggio di molti cittadini non residenti che in barba ai regolamenti oltrepassavano i varchi e sostavano dentro il perimetro della ZTL sapendo di non incorrere in sanzioni. Tali infrazioni, quasi mai sanzionate dalla polizia municipale, hanno leso il diritto di tutti quei residenti che pagando un pass avevano il diritto di parcheggiare in stalli spesso occupati da macchine non autorizzate. Tale pratica deve finire immediatamente e pertanto si richiede che i varchi siano in grado da subito di multare i trasgressori delle regole definite dalla ZTL;

b) per quanto esplicitato al punto a l’assemblea richiede a questa Amministrazione di scontare il pagamento dei 2 mesi estivi per i primi 2 mesi dell’anno nuovo (precisamente sconto sull’abbonamento 2016 di 2 mesi cioè pagare 10 su 12) proprio perché in questi 2 mesi di sperimentazione ZTL (Luglio e Agosto) i residenti hanno pagato ma non usufruito al 100 % del servizio perché non ci sono stati i necessari controlli e quindi i posti auto destinati ai residenti sono stati occupati da chi non aveva molte volte neppure il pass;

c) L’associazione richiede che siano registrate anche le targhe dei motoveicoli dei residenti. Qual è la motivazione tecnica che rende impossibile alle telecamere dei varchi di fotografare le targhe dei motoveicoli? Che differenza c’è con le targhe degli autoveicoli?

d) Sempre in merito al tema motoveicoli l’assemblea ha sottolineato la concreta esigenza di creare un numero significativo di nuovi stalli dedicati suggerendo parte di Via Bigini, via Traversa, parte di via delle Mura Est, Piazza del Portone e parte di via Prado come siti ottimali per i suddetti nuovi stalli;

e) L’associazione auspica inoltre la creazione di nuovi stalli per autoveicoli in via Staffetti e in via delle Mura est (strada che porta alla Rocca) i parcheggi devono diventare rispettivamente blu (zona fascia ZTL) e (zona fascia 1);

f) L’associazione, in tema di fasce orarie e zone di sosta, richiede una modifica per quanto riguarda la 2° macchina. Si richiede che l’orario di ingresso sia prorogato almeno sino alle 20.00 oltre alla possibilità di parcheggiare in fascia 1 in coerenza con il meccanismo generale utilizzato dal regolamento ZTL per fasce a scalare.

g) Sempre in tema di fasce orarie, i residenti, richiedono che il pagamento negli stalli della fascia 1 debba essere prorogato almeno fino alle 21:00 al fine di non vedere preclusa la possibilità di parcheggiare le autovetture durante gli orari serali di ritorno dal lavoro;

h) Per quanto riguarda Via Alberica / Via Cavour, nelle suddette vie è consentito il transito e la sosta a tutti i cittadini non residenti in determinate fasce orarie e precisamente (6.00-10.30 e 14.30-17.00). In merito alla proposta dei commercianti di utilizzare tali fasce orarie per tutti compresi i residenti, l’Associazione residenti pensa che tale richiesta non possa essere accolta in quanto tale esigenza possa avere risposta con l’imminente apertura del parcheggio al Mercato coperto che sarà bianco a disco orario di 2 ore, in ragione anche dei numerosi posti auto previsti, circa 120 stalli. Con riferimento alla possibilità di parcheggio mediante disco orario, al fine di assicurare un corretto ricambio di autoveicoli ogni 2 ore si propone di installare una sbarra all’ingresso/uscita dal parcheggio;

i) Infine l’Associazione richiede con forza che venga applicata la legge che limita non solo l’orario delle pubbliche manifestazioni musicali e il loro numero, ma anche l’emissione dei suoni che è facilmente misurabile con appositi strumenti da parte di esperti. Pensiamo che questa sia l’unica strada percorribile per la civile convivenza tra la cosiddetta “movida” e i residenti i quali hanno diritto al riposo. Sappiamo che l’Amministrazione ha predisposto un bando per la ricerca del personale qualificato per questo incarico. Sollecitiamo quindi con forza l’Assessore Berti che ne ha la competenza a risolvere in tempi brevissimi questa importante questione.
Il Presidente dell’Associazione Residenti centro Storico di Massa

ore: 21:33 | 

comments powered by Disqus