ore:  15:12 | Maltempo, codice arancione per temporali, vento e mareggiate dalle 18 di oggi, giovedì, alle 20 di sabato 26 settembre

ore:  14:34 | Coronavirus: TOSCANA – 90 nuovi casi, 1 decesso, 93 guarigioni

ore:  13:02 | allerta colore Giallo per rischio idrogeologico idraulico e temporali forti a partire dalle ore 13.00 Mercoledì, alle ore 23.59 Giovedì, 24 Settembre 2020

ore:  14:57 | Codice giallo per pioggia e temporali fino alla mezzanotte di domani

ore:  13:02 | Maltempo, codice giallo per temporali forti fino alle 20 di oggi

giovedì, 17 settembre, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/09/17/m5s-spostamento-mercato-settimanale-3-ambulanti-su-4-preferisce-il-viale-roma/

Mediavideo Antenna3

M5S – Spostamento mercato settimanale. 3 ambulanti su 4 preferisce il Viale Roma

di  Redazione web

 L’assessore alle attività produttive Gabriele Carioli ha deliberato di spostare il mercato settimanale del martedì in una area spezzettata in tronconi, molto diversa dall’antica zona del centro Storico, già a partire dal 13 ottobre, lasciando molti ambulanti con l’amaro in bocca e molte preoccupazioni.

Una nuova collocazione non dettata da eventi straordinari o fattori di impellente necessità, ma evidentemente da ragioni prettamente politiche. Oltretutto, per sua stessa ammissione, l’assessore precisa che “la soluzione adottata viene individuata come provvisoria in attesa dell’approvazione del nuovo Piano del commercio e dell’applicazione nel 2017 della Bolkestein, per effetto della quale tutte le concessioni decadranno”.
Nella delibera n.2/2015 veniamo inoltre informati che per “renderla fruibile da parte degli ambulanti stessi” tale area “necessita di interventi” (peraltro non quantificati).
L’amministrazione pubblica, capitanata da un esimio Professore in materie economiche avrà sicuramente tenuto in debita considerazione la possibile perdita di avviamento commerciale che ogni ambulante potrebbe lamentare a causa di continui spostamenti. Avrà poi sicuramente preso in esame la composizione delle Ditte, soprattutto nuclei familiari che vivono, in certi casi sopravvivono, del loro duro lavoro e più di altri sono soggetti deboli in questi anni di crisi. Infine avrà compiutamente analizzato che gli ambulanti contribuiscono non solo a dare vita alla Città, ma rappresentano anche una ottima entrata per le magre casse comunali: con il pagamento di Cosap e Tari, il Mercato del Martedì infatti apporta più di 100 mila euro ogni anno.
Il Movimento 5 Stelle di Massa, sollecitato nei giorni scorsi da alcuni ambulanti, si è posto queste problematiche ed ha deciso di svolgere autonomamente un sondaggio anonimo presso gli operatori del mercato presenti ieri, martedì 15 settembre, e volto a cercare di capire la volontà e le esigenze di questa categoria. I circa 140 questionari che ci sono stati riconsegnati hanno mostrato che circa 3 ambulanti su quattro (il 74,45%) preferirebbe rimanere nel Viale Roma (di questi ben 79 “votanti” sceglierebbero di rimanere “per sempre” nel Viale Roma), mentre solo il 23,5% vorrebbe spostarsi nella ubicazione scelta dalla Giunta.
Ben consci dei limiti di una inchiesta del genere, ci sentiamo di poter affermare senza ombra di dubbio che lo spostamento previsto il 13 ottobre “non è gradito” dalla maggioranza degli ambulanti.
E’ di pochi giorni fa la notizia che l’assessore Carioli sta lavorando alla definizione di nuovi piccoli mercati rionali in alcuni quartieri della città che facciano parte del nuovo Piano del Commercio.
Ci chiediamo se questa soluzione possa penalizzare il mercato settimanale del martedì e se, soprattutto, anche questa sarà una scelta “imposta dall’alto”.
Per tutti questi motivi il Movimento Cinque Stelle Massa ha protocollato una interpellanza, da esporre nel prossimo Consiglio Comunale programmato per giovedì 17 settembre, con la quale si chiede al Sindaco e all’Assessore se non sia il caso di sospendere la delibera di spostamento del mercato, lasciando per adesso gli operatori nel Viale Roma, e di iniziare un vero percorso partecipativo volto ad una rapida e soprattutto condivisa e definitiva approvazione del Piano del Commercio.
“Non tutti si può star in Mercato nuovo” si diceva anticamente riferendosi al fatto che non tutti potevano permettersi di stare nel centro della città,…ma si può almeno discuterne.

MoVimento 5 Stelle

ore: 12:53 | 

comments powered by Disqus