ore:  15:12 | Maltempo, codice arancione per temporali, vento e mareggiate dalle 18 di oggi, giovedì, alle 20 di sabato 26 settembre

ore:  14:34 | Coronavirus: TOSCANA – 90 nuovi casi, 1 decesso, 93 guarigioni

ore:  13:02 | allerta colore Giallo per rischio idrogeologico idraulico e temporali forti a partire dalle ore 13.00 Mercoledì, alle ore 23.59 Giovedì, 24 Settembre 2020

ore:  14:57 | Codice giallo per pioggia e temporali fino alla mezzanotte di domani

ore:  13:02 | Maltempo, codice giallo per temporali forti fino alle 20 di oggi

martedì, 15 settembre, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/09/15/la-prefettura-di-massa-carrara-adotta-il-progetto-san-a-sistema-sanzionatorio-amministrativo/

Mediavideo Antenna3

La Prefettura di Massa Carrara adotta il progetto “SAN.A.” (Sistema sanzionatorio Amministrativo)

di  Redazione web

Si è svolta, presso Prefettura di Massa Carrara, la conferenza di presentazione del progetto “SAN.A.” (Sistema Sanzionatorio Amministrativo), messo a punto dai Servizi Informatici del Ministero dell’Interno, finalizzato alla gestione informatizzata e dematerializzata delle procedure sanzionatorie connesse alle violazioni in materia di circolazione stradale.

Alla conferenza, che ha visto gli interventi del Prefetto Menghini e dei funzionari dell’Ufficio di innovazione tecnologica per l’Amministrazione Generale del Ministero dell’Interno, dr. Francesco Pugliese e dr. Antonello Gramignano, hanno preso parte i vertici delle Forze dell’Ordine ed i  rappresentanti delle Polizie Municipali dei Comuni della Provincia. che, tramite questo innovativo sistema, potranno snellire e velocizzare le procedure amministrative connesse alla applicazione del sistema sanzionatorio.

La citata progettualità, che sarà avviata nei prossimi giorni nel territorio provinciale di Massa Carrara, prevede la gestione dei procedimenti amministrativi in materia di sanzioni per le violazioni del Codice della Strada mediante la dematerializzazione di tutti i documenti necessari per la trattazione; la previsione di modalità telematiche di trasmissione di ricorsi e controdeduzioni da parte degli Organi Accertatori e l’ interazione via internet con i ricorrenti, gli Organi Accertatori e gli Uffici Giudiziari, nell’assoluto rispetto delle norme sulla riservatezza dei dati personali.

In particolare, i cittadini potranno presentare istanze e ricorsi ricevendo, in tempo reale, notizie sullo stato del procedimento che li riguarda.

Il Prefetto Menghini, che ha fortemente voluto l’adozione del progetto SAN.A. al fine di migliorare l’interrelazione con le forze di polizia e di rendere più efficienti e trasparenti i rapporti con il cittadino, ha sottolineato che lo stesso rappresenta un significativo passo avanti nell’applicazione del Codice dell’Amministrazione Digitale, nell’ottica della dematerializzazione dei processi, quale esigenza ineludibile anche ai fini del necessario contenimento della spesa pubblica.

ore: 19:12 | 

comments powered by Disqus