ore:  15:12 | Maltempo, codice arancione per temporali, vento e mareggiate dalle 18 di oggi, giovedì, alle 20 di sabato 26 settembre

ore:  14:34 | Coronavirus: TOSCANA – 90 nuovi casi, 1 decesso, 93 guarigioni

ore:  13:02 | allerta colore Giallo per rischio idrogeologico idraulico e temporali forti a partire dalle ore 13.00 Mercoledì, alle ore 23.59 Giovedì, 24 Settembre 2020

ore:  14:57 | Codice giallo per pioggia e temporali fino alla mezzanotte di domani

ore:  13:02 | Maltempo, codice giallo per temporali forti fino alle 20 di oggi

mercoledì, 2 settembre, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/09/02/ce-tempo-fino-al-10-settembre-per-saldare-il-contributo-di-bonifica-per-la-prima-volta-gli-avvisi-sono-stati-emessi-dal-consorzio-1-toscana-nord-che-con-la-riforma-regionale-svolge-la-funzione-di-bo/

Mediavideo Antenna3

C’è tempo fino al 10 settembre per saldare il contributo di bonifica Per la prima volta gli avvisi sono stati emessi dal Consorzio 1 Toscana Nord che con la riforma regionale svolge la funzione di bonifica anche nel territorio di Massa avvalendosi dalla Unione dei Comuni.

di  Redazione web

Sono ventisettemilatrecento i contribuenti che hanno ricevuto alla fine di agosto l’avviso di pagamento emesso dal Consorzio di bonifica 1 Toscana Nord, che da un anno per legge regionale ha assunto le funzioni di bonifica e quindi la specifica materia della gestione di corsi d’acqua e difesa del suolo, avvalendosi del personale dell’ Unione di Comuni.

“Una volta tolta la quota di spese generali, i contributi si trasformano in manutenzione, pulizia e interventi ordinari su canali, fossi e torrenti ovvero in sicurezza idraulica – spiega il presidente del Consorzio Ismaele Ridolfi – tutte azioni necessarie e importanti che, se effettuate regolarmente ogni anno, garantiscono la vera prevenzione per ogni territorio.”

In pratica i contributi di bonifica vengono reinvestiti direttamente sullo stesso territorio in cui vengono raccolti e il consorzio, compie un’azione mirata e dedicata esclusivamente alla gestione dei corsi d’acqua assegnati dalla Regione. L’Ente di bonifica opera avvalendosi del personale dell’Unione dei Comuni montana Lunigiana, al quale ha affiancato anche proprio personale tecnico. I rapporti tra i due enti sono regolati attraverso una convenzione.

Gli avvisi di pagamento in scadenza il prossimo 10 settembre, potranno essere pagati, oltre che alle poste o in banca, anche direttamente allo sportello di Massa del consorzio 1 Toscana Nord, in via degli Unni nella zona industriale, dove è stato attivato per la prima volta un servizio di riscossione diretta e senza spese accessorie per il contribuente, ma solo pagando tramite bancomat e carte di credito.

“Gestire la riscossione direttamente e senza intermediari ci consente di abbattere i costi e anche di non chiedere spese aggiuntive ai contribuenti – conclude Ridolfi”

Sul retro dell’avviso è comunque riportato l’elenco personalizzato degli immobili (terreni e fabbricati) sui quali è stato calcolato il contributo e in caso di modifiche intervenute, le variazioni di proprietà potranno essere comunicate all’ufficio del Consorzio. Tutti i contatti telefonici e le modalità sono indicate sull’avviso o sul sito internet www.cbtoscananord.it

ore: 16:47 | 

comments powered by Disqus