ore:  11:45 | Maltempo, codice giallo per temporali e rischio idrogeologico per tutta la regione

ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

mercoledì, 19 agosto, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/08/19/tari-la-ricetta-mastrini-caro-bollette-colpa-di-un-sistema-che-non-funziona-consentiremo-a-chi-non-puo-pagare-uno-sgravio-tramite-lavori-di-pubblica-utilita/

Mediavideo Antenna3

TARI, la ricetta Mastrini: “Caro bollette colpa di un sistema che non funziona, consentiremo a chi non può pagare uno sgravio tramite Lavori di Pubblica Utilità”

di  Redazione web

“Il caro bollette, che si riflette sulle tasche degli utenti, è colpa di un sistema che non funziona”.
Così il Sindaco di Tresana Matteo Mastrini prende la parola su una questione che preoccupa molti cittadini “e deriva anche dalle scelte di una classe politica miope”.
Nell’occhio del ciclone “assunzioni selvagge, porta a porta, scelte foriere di una graduale aumento dei costi: ai Comuni, di quanto pagato dai cittadini, non resta nulla perchè è una tassa che viene coperta integralmente con la contribuenza”.
Sulle soluzioni Mastrini indica una possibilità: “Per chi è in difficoltà allestiremo un Regolamento che preveda la possibilità di svolgere Lavori di Pubblica Utilità a fronte di uno sgravio sul costo delle bollette”.
Per il Comune di Tresana un sacrificio utile: “Per coprire questi costi dovremmo attingere alle nostre casse, già ampiamente svuotate dalle misure introdotte dal Governo, ma siamo convinti della necessità di intervenire con misure orientate alla solidarietà sociale: certo, è singolare pensare come Renzi abbia deciso di tagliare del 14% proprio quel Fondo di solidarietà che ci consentiva di dare qualche aiuto ai più bisognosi”
 

ore: 17:06 | 

comments powered by Disqus