ore:  15:12 | Maltempo, codice arancione per temporali, vento e mareggiate dalle 18 di oggi, giovedì, alle 20 di sabato 26 settembre

ore:  14:34 | Coronavirus: TOSCANA – 90 nuovi casi, 1 decesso, 93 guarigioni

ore:  13:02 | allerta colore Giallo per rischio idrogeologico idraulico e temporali forti a partire dalle ore 13.00 Mercoledì, alle ore 23.59 Giovedì, 24 Settembre 2020

ore:  14:57 | Codice giallo per pioggia e temporali fino alla mezzanotte di domani

ore:  13:02 | Maltempo, codice giallo per temporali forti fino alle 20 di oggi

venerdì, 7 agosto, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/08/07/alla-29-gragnanina-ancora-l-africa-protagonista/

Mediavideo Antenna3

ALLA 29^ GRAGNANINA ANCORA L’ AFRICA PROTAGONISTA

di  Redazione web

In una serata afosa e con un alto tasso di umidità, che in parte ha condizionato i risultati cronometrici finali, si è corsa ieri,  giovedi 6 agosto, a GRAGNANA di  CARRARA, affascinante borgo nell’entroterra apuano la 29^ GRAGNANINA.

La gara quest’anno di 11 km organizzata dal comitato paesano di GRAGNANA e patrocinata dal comune di CARRARA,  ha visto al via oltre duecento atleti con una rappresentanza di atleti anche dall’Australia, che hanno occupato le primissime posizioni della classifica generale.

Dominio come da copione degli atleti africani sia nella gara maschile che in quella femminile, mentre nelle oltre 15 categorie sono andati in premiazione forti atleti locali.

DSC_0369La gara maschile ha avuto un interessante testa a a testa fra il ruandese Jean  Marie Vianney dell’ASD VINI FANTINI e il keniota , già argento lo scorso anno JOASH KIPRUTO KOECH dell’ATLETICA POTENZA PICENA, risolto dopo una lunga volata a favore del primo. I due atleti che transitavano in solitario già a metà gara in pieno centro città  si aggiudicavano  il traguardo volante in piazza Alberica offerto dalla PRO LOCO  di CARRARA. Era poi l’atleta ruandese che  chiudendo la fatica in 35’ 28”  precedeva l’atleta keniota con l’ausilio del foto finish.  Era bronzo il magrebino JAMALI JILALI del G.P. PARCO ALPI APUANE che ripeteva l’ottima prestazione dello scorso anno.

Di spicco il grande quarto posto assoluto del forte atleta di CARRARA FRANCESCO ZAMPOLINI della PRO AVIS CM che in 39’36” , primo italiano, che precedeva l’altro atleta locale STEFANO RICCI del TEAM APUANIA RUNNING di una manciata di secondi. Sesto l’australiano NATHAN RODGERS in 39’55”.

DSC_0691Solito copione al femminile dove all’esordio nella competizione apuana l’atleta tesserata per l’ATLETICA 2005 FAITH JEROTICH KIMUTAI  in 43’47” precedeva la sua compagna di fuga la keniota EUNICE CHEBET dell’ ATLETICA FUTURA di 30”. Terza un po’ a sorpresa la lombarda tesserata per l’ATLETICA CESANO MADERNO SILVIA RADAELLI che nell’ordine precedeva le compagne di squadra del G.S. LAMMARI VALENTINA FRUZZA e ODETTE CIABATTI e la portacolori della GALLA – PONTEDERA ATLETICA ELENA JACCHERI.

Ricco come ogni anno il cerimoniale di premiazione all’interno del campo sportivo Don Rossini di GRAGNANA alle presenza delle autorità del comune di Carrara, dell’AIDMO , del parroco Don PRIMERO  e di CLAUDIA MENCONI, atleta da un passato illustre nel mondo dell’atletica leggera nazionale.

Toccante il momento del ricordo di MAURIZIO COLONNATA e di FRANCESCO MUSSI, i due atleti locali venuti a mancare in circostante drammatiche, ricordati  dall’organizzazione con l’assegnazione del trofeo al primo atleta di GRAGNANA GIUSEPPE CONSERVA.

ore: 12:01 | 

comments powered by Disqus