ore:  11:45 | Maltempo, codice giallo per temporali e rischio idrogeologico per tutta la regione

ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

sabato, 11 luglio, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/07/11/eseguito-mandato-darresto-europeo-arrestato-cittadino-domenicano/

Mediavideo Antenna3

ESEGUITO MANDATO D’ARRESTO EUROPEO. ARRESTATO CITTADINO DOMENICANO.

di  Redazione web

CARABINIERI bravoNELLE PRIME ORE DELLA MATTINATA , UNA PATTUGLIA DELL’ALIQUOTA RADIOMOBILE DELLA COMPAGNIA DI CARRARA, DURANTE UN NORMALE SERVIZIO PERLUSTRATIVO, TRANSITANDO PER VIALE XX SETTEMBRE, ZONA AVENZA, NOTAVA UN’AUTOVETTURA CON TRE PERSONE A BORDO CHE, ALLA VISTA DEI MILITARI, ACCELLERAVA L’ANDATURA, CERCANDO DI FAR PERDERE LE PROPRIE TRACCE. I CARABINIERI PERO’ RAGGIUNGEVANO IN BREVE TEMPO IL VEICOLO, FERMANDOLO ALL’ALTEZZA DI VIA FIASCHI; DA UN IMMEDIATO CONTROLLO SI APPURAVA CHE IL MEZZO, A BORDO DEL QUALE ERANO PRESENTI DUE RAGAZZI ED UNA RAGAZZA DI NAZIONALITA’ DOMENICANA, ERA CONDOTTO DA UN GIOVANE SPROVVISTO DI PATENTE DI GUIDA CHE, DI CONSEGUENZA, VENIVA DEFERITO ALL’AUTORITA’ GIUDIZIARIA; I MILITARI PERO’ DECIDEVANO DI CONTROLLARE CON ATTENZIONE TUTTI GLI OCCUPANTI, AL FINE DI VERIFICARE SE LA REAZIONE ED IL NERVOSISMO FOSSE DIPESO DA QUALCOSA DI PIU’ GRAVE DI QUANTO GIA’ CONTESTATO;  SI ACCERTAVA CHE NEI CONFRONTI DELL’ALTRO RAGAZZO SPICCAVA UN MANDATO DI CATTURA EUROPEO, PER I REATI DI OMICIDIO VOLONTARIO, RAPINA, PRODUZIONE E VENDITA DI SOSTANZE STUPEFACENTI. I FATTI CONTESTATI SONO STATI TUTTI COMMESSI IN SPAGNA. IL FERMATO VENIVA QUINDI ACCOMPAGNATO PRESSO GLI UFFICI DELLA COMPAGNIA CARABINIERI DI CARRARA DOVE  VENIVA DICHIARATO IN STATO DI ARRESTO E SUCCESSIVAMENTE TRADOTTO PRESSO LA CASA CIRCONDARIALE DI MASSA, A DISPOSIZIONE DELL’AUTORITA’ GIUDIZIARIA COMPETENTE.

 

ore: 12:17 | 

comments powered by Disqus