ore:  13:02 | Maltempo, codice giallo per temporali forti fino alle 20 di oggi

ore:  11:34 | ALLERTA maltempo elevata ad ARANCIONE dalle 18 di oggi alle 13 di domani, domenica

ore:  12:04 | allerta colore giallo per rischio idrogeologico e temporali forti dalle ore 06.00 Venerdì, 24 Luglio 2020 alle ore 20.00 Venerdì, 24 Luglio 2020

ore:  12:58 | Codice giallo per rischio idrogeologico-idraulico e temporali forti fino alle ore 20 di oggi domenica 21 giugno su tutto il territorio toscano

ore:  16:12 | Rete oncologica regionale, approvate le nuove Linee di indirizzo

mercoledì, 24 giugno, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/06/24/maria-teresa-de-lauretis-nominata-nominata-commissario-dellarea-nord-ovest/

Mediavideo Antenna3

Maria Teresa De Lauretis nominata commissario dell’area Nord-Ovest

di  Redazione web

de lauretiisUn altro passo avanti sulla strada della attuazione della riforma della sanità che la Regione Toscana ha approvato alla fine della scorsa legislatura. E’ questo il senso dei tre incontri che il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi assieme all’ex vicepresidente e nella nuova giunta assessore con deleghe alla sanità e al sociale Stefania Saccardi hanno avuto a Palazzo Strozzi Sacrati con i sindaci delle tre area vaste nord-ovest, centro e sud-est per le nomine dei tre commissari che eserciteranno le loro funzioni dal primo luglio, a seguito della decadenza dei direttori generali.

 

“In un clima assolutamente costruttivo – spiega Stefania Saccardi – abbiamo concordato di utilizzare un principio di continuità, valorizzando l’esperienza maturata in questa fase così delicata di attuazione della riforma. E’ un passaggio positivo anche in vista della conferenza regionale dei sindaci in cui avremo modo di condividere il percorso della programmazione prevista dalla legge di riforma”.

 

I tre commissari, in funzione dal primo luglio, saranno Maria Teresa De Lauretis per l’area vasta nord-ovest, Paolo Morello per l’area vasta centro ed Enrico Desideri per l’area vasta sud-est.

ore: 16:33 | 

comments powered by Disqus