ore:  13:02 | Maltempo, codice giallo per temporali forti fino alle 20 di oggi

ore:  11:34 | ALLERTA maltempo elevata ad ARANCIONE dalle 18 di oggi alle 13 di domani, domenica

ore:  12:04 | allerta colore giallo per rischio idrogeologico e temporali forti dalle ore 06.00 Venerdì, 24 Luglio 2020 alle ore 20.00 Venerdì, 24 Luglio 2020

ore:  12:58 | Codice giallo per rischio idrogeologico-idraulico e temporali forti fino alle ore 20 di oggi domenica 21 giugno su tutto il territorio toscano

ore:  16:12 | Rete oncologica regionale, approvate le nuove Linee di indirizzo

domenica, 14 giugno, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/06/14/cliente-bello-e-ricco-rissa-tra-quattro-trans/

Mediavideo Antenna3

Cliente bello e ricco, rissa tra quattro trans

di  Redazione web

PoliziaSe le sono date di santa ragione in quattro, e due di loro sono finiti all’ospedale (uno con una ferita da taglio su un braccio provocata dai cocci di una bottiglia). Una rissa a suon di calci, pugni, schiaffi e tirate di capelli che è scoppiata all’alba al Cinquale tra  transessuali che, nonostante una notte insonne, avevano ancora energie da spendere.
La causa del dissidio un cliente, bello e facoltoso: il quarantenne si è presentato sulla sua Bmw stration wagon di colore scuro intorno alle sei. Non era la prima volta che i trans di zona lo vedevano e tutti sapevano che avrebbe cercato soltanto uno di loro. Una simpatia reciproca che un nuovo arrivo ignorava, però. E così invece di starsene al posto suo si è avvicinato alla macchina e ha iniziato una trattativa con quell’uomo in cerca di trasgressione prima di andare a dormire. E il cliente sembrava davvero interessato. Troppo interessato per i gusti del prediletto che si è scagliato contro il concorrente come una furia. Brandendo il collo di una bottiglia rotta, che ha ferito superficialmente il collega a un braccio. E spaventato il quarantenne che ha messo in moto la sua Bmw ed è scappato via come un fulmine.
Mentre l’auto si allontanava in direzione Massa, in piazza si scatenava l’inferno: ai due contendenti se ne aggiungevano altrettanti, a dare manforte ad entrambi. E così la zuffa si è trasformata in rissa, con urla che hanno svegliato chi stava ancora dormendo. E cioè praticamente tutti, visto che non erano ancora le sette del mattino. È partita la chiamata al 113. Sono intervenute due volanti della polizia e due ambulanze del 118. Non è stato facile dividere i quattro transessuali, che si stavano pestando proprio in mezzo alla strada. Bloccando il traffico. C’è voluta tutta la forza di due agenti particolarmente muscolosi per dividere chi si picchiava. I quattro, tutti brasiliani, sono stati identificati. E uno di loro anche denunciato.
Ma le forze dell’ordine non hanno finito il loro lavoro, perché stanno cercando di identificare il cliente che ha causato, suo malgrado, l’alterco che poi è degenerato. La sua testimonianza viene ritenuta fondamentale per stabilire cosa è accaduto veramente. Certo che visto l’argomento delicato la cosa potrebbe creare parecchio imbarazzo nel quarantenne.
il tirreno

ore: 20:52 | 

comments powered by Disqus