ore:  11:45 | Maltempo, codice giallo per temporali e rischio idrogeologico per tutta la regione

ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

venerdì, 5 giugno, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/06/05/esplode-una-bombola-in-un-bar-due-feriti-uno-e-gravissimo-montignoso-luomo-trasferito-a-pisa-una-giovane-donna-colpita-da-una-porta-sventrata/

Mediavideo Antenna3

AGGIORNAMENTO – Esplode una bombola in un bar: due feriti, uno è gravissimo Montignoso: l’uomo trasferito a Pisa. Una giovane donna colpita da una porta sventrata

di  Redazione web

bar montignoso

Un uomo ustionato, ora in pericolo di vita, e una giovane di 24 anni ricoverata per traumi e fratture, che se la caverà senza conseguenze troppo gravi. E’ il terribile bilancio dell’esplosione di una bombola del gas avvenuta ieri pomeriggio, poco dopo le 18, al “Bar del Grillo” di Montignoso. Ad avere la peggio,  il titolare del bar, il cinquantacinquenne Stefano Giovannetti, che si trovava più vicino alla bombola al momento dell’esplosione: pare abbia aperto la porta di ingresso della piccola cucina e le fiamme lo hanno investito, ustionandolo in tutto il corpo. Dopo essere trasportato all’ospedale di Massa è poi stato trasferito a Pisa e le sue condizioni al momento sono gravissime. Se l’è cavata invece solo con quale frattura la giovane barista Caterina Miron, che è stata colpita dall’onda d’urto causata dall’esplosione e dai detriti. La giovane è stata trasferita all’ospedale di Carrara, ma le sue condizioni al momento non destano preoccupazioni. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per domare l’incendio, i carabinieri e i sanitari del 118. Sono in corso indagini per capire che cosa abbia fatto esplodere la bombola.

 

 

la nazione

ore: 19:35 | 

comments powered by Disqus