ore:  11:45 | Maltempo, codice giallo per temporali e rischio idrogeologico per tutta la regione

ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

martedì, 26 maggio, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/05/26/gaia-via-alla-gara-per-il-potenziamento-del-depuratore-lavello-1/

Mediavideo Antenna3

GAIA: VIA ALLA GARA PER IL POTENZIAMENTO DEL DEPURATORE LAVELLO 1

di  Redazione web

depuratore cersamVanno avanti i lavori a garanzia della balneabilità delle acque della costa apuo-versiliese: è stata, infatti, indetta la gara per l’affidamento dei lavori per il potenziamento dell’impianto di depurazione Lavello I di Massa, I lotto. Gli interventi sul depuratore fanno parte dell’Accordo di Programma per la Tutela delle acque, firmato in Regione lo scorso 29 agosto 2014, e del Piano Operativo degli Investimenti di GAIA per gli anni 2014-2017.

Oltre 900 mila euro è l’importo dei lavori da eseguire. I lavori sono finalizzati ad ottenere un risparmio energetico e a recuperare energia dal biogas mediante il potenziamento e la razionalizzazione del sistema di ossidazione esistente, e attraverso la sistemazione delle apparecchiature a servizio dei digestori.
Oggetto dell’appalto, in sintesi, sono
tutte le attività, le prestazioni e le forniture necessarie per la consegna del lavoro compiuto, secondo le condizioni stabilite dal capitolato, e sono da concludersi, al massimo, in 320 giorni consecutivi.
La gara non è affidata al criterio massimo ribasso, ma verranno prese in considerazione le proposte di miglioramento al progetto che i concorrenti dovranno presentare. Le imprese interessate a partecipare alla gara dovranno far pervenire l’offerta e la documentazione, a pena di esclusione, entro le ore 12,00 del 13 LUGLIO 2015, presso l’Ufficio Protocollo a Tonfano. L’apertura delle offerte avverrà il giorno successivo, il 14 luglio.

ore: 19:11 | 

comments powered by Disqus