ore:  14:17 | allerta codice GIALLO per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23.59 di Mercoledì 06 Gennaio 2021

ore:  13:46 | Codice giallo per neve e rischio idrogeologico su quasi tutta la regione

ore:  12:48 | Emesso aggiornamento allerta codice Giallo per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23,59 di Martedi 05.01.2021

ore:  16:10 | Allerta meteo ‘gialla’ prorogata per tutto domani, lunedì 4 gennaio

ore:  13:13 | Emessa aggiornamento allerta codice GIALLO per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23,59 di Domenica 03.01.2021

lunedì, 25 maggio, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/05/25/un-tuffo-di-troppo-scatena-la-zuffa-alla-festa-di-battesimo-al-bagno-venezia-di-marina-di-carrara-sono-volate-bottiglie-e-tavolini-il-propietario-del-locale-aveva-detto-a-uno-degli-invitati-di-non-an/

Mediavideo Antenna3

Un tuffo di troppo scatena la zuffa alla festa di battesimo Al bagno Venezia di Marina di Carrara sono volate bottiglie e tavolini: il propietario del locale aveva detto a uno degli invitati di non andare in acqua, ma lui lo ha fatto lo stesso

di  Redazione web

polizia carraraDoveva essere una festa di battesimo, ma per poco non si è trasformata in una rissa stile Far West. E’ successo intorno alle 21 di domenica 24 maggio, quando al ristorante del bagno Venezia di Marina di Carrara erano già state servite alcune pietanze e soprattutto il vino. Il pandemonio è scoppiato dopo che uno degli invitati ha preteso di fare un tuffo in piscina: l’uomo appena sentito il no dei titolari non si è scomposto più di tanto, si è tolto i pantaloni e la camicia ed è rimasto in costume. E si è diretto velocemente in spiaggia, tuffandosi in mare. Una cosa che comunque non poteva fare perché le disposizioni della capitaneria di porto erano diverse. E quando il proprietario spazientito glielo ha fatto notare, bloccandolo all’ingresso della sala e impedendogli di raggiungere i parenti e amici, è successo di tutto. Sono intervenuti gli altri invitati e sono volate sia parole grosse sia tavolini e bottiglie. E’ arrivata la polizia a riportare la calma mentre i bambini della comitiva che doveva fare festa erano in lacrime per lo spavento.

ore: 11:56 | 

comments powered by Disqus