ore:  15:12 | Maltempo, codice arancione per temporali, vento e mareggiate dalle 18 di oggi, giovedì, alle 20 di sabato 26 settembre

ore:  14:34 | Coronavirus: TOSCANA – 90 nuovi casi, 1 decesso, 93 guarigioni

ore:  13:02 | allerta colore Giallo per rischio idrogeologico idraulico e temporali forti a partire dalle ore 13.00 Mercoledì, alle ore 23.59 Giovedì, 24 Settembre 2020

ore:  14:57 | Codice giallo per pioggia e temporali fino alla mezzanotte di domani

ore:  13:02 | Maltempo, codice giallo per temporali forti fino alle 20 di oggi

lunedì, 11 maggio, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/05/11/probabile-tentato-raggiro-ai-danni-di-persona-anziana-intervento-di-due-vigilesse-della-municipale-evita-limbroglio/

Mediavideo Antenna3

Probabile tentato raggiro ai danni di persona anziana. Intervento di due vigilesse della Municipale evita l’imbroglio

di  Redazione web

vigilessa poliziaNel pomeriggio di sabato due vigilesse in servizio nella zona del centro, nei pressi dei magazzini Oviesse, notavano che un uomo anziano, in attesa presso la fermata dell’autobus di via Marina vecchia veniva avvicinato da due donne che lo convincevano a salire su un’autovettura di colore scuro parcheggiata nei pressi, dove attendeva un uomo alla guida.

Insospettite dall’atteggiamento perplesso dell’anziano le vigilesse decidevano di intervenire per chiarire la situazione. Potevano così accertare che le donne non avevano alcun rapporto di amicizia o conoscenza con l’anziano, che appariva alquanto confuso e che probabilmente per tale ragione non si preoccupava di occultare adeguatamente un portafogli ben fornito di banconote per alcune centinaia di euro.

Accertata tale anomalia le vigilesse, dopo aver identificato le due donne e l’uomo sull’autovettura, facevano scendere l’anziano prendendolo in consegna ed accompagnandolo a bordo dell’autovettura di servizio presso la sua abitazione, dove lo consegnavano ai familiari che confermavano di non avere alcun rapporto con le persone identificate.

 

Probabilmente grazie all’intervento della Polizia Municipale ed all’intuito delle due vigilesse, è stato evitato l’ennesimo caso di raggiro ai danni di persone anziane che per qualche ragione hanno al seguito considerevoli quantitativi di danaro.

Gli uffici stanno valutando se nei fatti verificatisi si configurano elementi per poter procedere alla denuncia del terzetto per il tentativo posto in essere.

ore: 12:33 | 

comments powered by Disqus