ore:  11:45 | Maltempo, codice giallo per temporali e rischio idrogeologico per tutta la regione

ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

venerdì, 8 maggio, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/05/08/carrara-special-edition-aria-di-flop-a-pochi-giorni-dallavvio-della-manifestazione-tira-un-forte-vento-di-crisi/

Mediavideo Antenna3

CARRARA SPECIAL EDITION: ARIA DI FLOP. A POCHI GIORNI DALL’AVVIO DELLA MANIFESTAZIONE, TIRA UN FORTE VENTO DI CRISI.

di  Redazione web

marmotec 2012CARRARA MARMOTEC SPECIAL EDITION, L’APPUNTAMENTO DI CARRARAFIERE ORGANIZZATO IN CONCOMITANZA CON EXPO’, AVREBBE DOVUTO ESSERE UN’OCCASIONE PER ATTIRARE SUL NOSTRO TERRITORIO NUOVI VISITATORI E OPERATORI, INTERCETTANDO I FLUSSI DELL’ESPOSIZIONE UNIVERSALE. E INVECE, A POCHI GIORNI DALL’AVVIO DELLA MANIFESTAZIONE, TIRA UN FORTE VENTO DI CRISI.

E’ stata battezzata Marmotec Special Edition con un richiamo forte alla fiera che per anni ha dato lustro al settore lapideo, permettendo alle aziende del territorio di trovare una vetrina prestigiosa e affacciarsi così sui mercati stranieri. Ma, evidentemente, la “citazione” non è bastata: l’appuntamento speciale organizzato da CarraraFiere in concomitanza con l’Expò di Milano sembra già in crisi, ancora prima di iniziare. Carrara 2015 si terrà dal 18 al 21 giugno: a poco più di un mese dal taglio del nastro la formula è già stata rimaneggiata e languono i  contatti con i potenziali visitatori. Quella che doveva essere l’edizione “Expò” di Marmotec, l’occasione per intercettare i flussi diretti all’Esposizione Universale di Milano, “attirandoli” nella capitale del marmo, non avrà nulla a che fare con la tradizionale fiera che si tiene, ogni due anni, a Marina di Carrara. Come hanno annunciato gli stessi vertici di CarraraFiere, la formula è quella degli incontri B2B, vale a dire operatori del settore che si danno appuntamento, faccia a faccia, per parlare di “affari”. Peccato che, secondo fonti attendibili, fino a oggi di incontri in programma ce ne sia soltanto uno, a conferma dello scarso appeal esercitato dall’appuntamento sia sui visitatori sia sulle aziende del settore. Il rischio è che dopo essere stata “ridimensionata”, rinunciando alla parte espositiva, questa Special Edition venga anche “snobbata” dagli addetti ai lavori, con il risultato di ritrovarsi i padiglioni vuoti. La promozione dell’appuntamento, intanto continua nella speranza di riuscire a ribaltare la situazione: un impegno forse tardivo visto che, secondo indiscrezioni, i vertici di CarraraFiere non avrebbero presentato tempestivamente la richiesta di accesso a un importante finanziamento regionale, che avrebbe dovuto essere destinato proprio all’edizione speciale di Marmotec. Quei soldi adesso non ci sono più e così Carrara 2015, più che una special edition, sembra essere avviata sulla strada della “flop” edition.

ore: 19:03 | 

comments powered by Disqus