ore:  15:12 | Maltempo, codice arancione per temporali, vento e mareggiate dalle 18 di oggi, giovedì, alle 20 di sabato 26 settembre

ore:  14:34 | Coronavirus: TOSCANA – 90 nuovi casi, 1 decesso, 93 guarigioni

ore:  13:02 | allerta colore Giallo per rischio idrogeologico idraulico e temporali forti a partire dalle ore 13.00 Mercoledì, alle ore 23.59 Giovedì, 24 Settembre 2020

ore:  14:57 | Codice giallo per pioggia e temporali fino alla mezzanotte di domani

ore:  13:02 | Maltempo, codice giallo per temporali forti fino alle 20 di oggi

sabato, 18 aprile, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/04/18/intitolare-strade-e-luoghi-a-personaggi-famosi-per-la-citta-nessuna-risposta-dallamministrazione/

Mediavideo Antenna3

Intitolare strade e luoghi a personaggi famosi per la città. Nessuna risposta dall’Amministrazione

di  Redazione web

intervento di Franco Frediani

CESARIO FELLINI 2Il 19 aprile del 1876 nasceva a Busseto Cesario Fellini. Dopo aver conseguito il Diploma di Architettura e Ornato all’Accademia di Parma, si dedica all’insegnamento. Giunge a Massa nel 1907 chiamato a ricoprire   la cattedra di professore di Architettura presso lo Stabilimento teorico e pratico di Belle arti di Massa. Alcuni anni più tardi ne diverrà Direttore, un incarico che manterrà sino al 1941, all’età della pensione. Come libero professionista ha lasciato in città l’impronta del suo estro : la facciata del Duomo, la fontana di piazza Liberazione, le facciate dei palazzi Angelini e Pellerano in piazza Aranci, l’ampliamento e le facciate dell’Istituto d’Arte e del Santuario dei Quercioli, nonchè a Marina numerose ville e l’ Hotel Italia. Da menzionare inoltre i prestigiosi incarichi in America Latina tra cui i progetti di ristrutturazione interna, di altari e di ornato, per la Basilica del SS. Rosario di Buenos Aires. E’ trascorso ormai un anno dalla mia richiesta di intitolare all’illustre personaggio un tratto di strada cittadina, ma a tutt’oggi permane un inspiegabile silenzio, lo stesso silenzio seguito alla richiesta di intitolare una strada allo scultore Riccardo Rossi e quella di intitolare l’Aeroporto di Marina di Massa a Pietro Massoni e Gino Brizzolari. Mi risulta che in questo frattempo la commissione toponomastica abbia espresso parere favorevole per altre titolazioni, non ultima quella del parco di Ricortola. Chiedo dunque, rispettosamente, una cortese risposta anche alle mie richieste. La speranza è l’ultima a morire ed é proprio per questo che resto in fiduciosa attesa.

ore: 18:26 | 

comments powered by Disqus