ore:  14:17 | allerta codice GIALLO per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23.59 di Mercoledì 06 Gennaio 2021

ore:  13:46 | Codice giallo per neve e rischio idrogeologico su quasi tutta la regione

ore:  12:48 | Emesso aggiornamento allerta codice Giallo per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23,59 di Martedi 05.01.2021

ore:  16:10 | Allerta meteo ‘gialla’ prorogata per tutto domani, lunedì 4 gennaio

ore:  13:13 | Emessa aggiornamento allerta codice GIALLO per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23,59 di Domenica 03.01.2021

martedì, 14 aprile, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/04/14/sventato-un-tentativo-di-furto-in-unazienda-persona-sospetta-nel-piazzale-della-concessionaria-rossi-le-auto-di-massa/

Mediavideo Antenna3

Sventato un tentativo di furto in un’azienda Persona sospetta nel piazzale della Concessionaria Rossi Le Auto di Massa.

di  Redazione web

la linceIntervento  delle guardie della Lince sventa un tentativo di furto ai danni del concessionario Rossi le Auto di Massa.

Una persona con jeans, felpa scura e cappuccio si muoveva nel piazzale del concessionario. L’operatore dell’istituto di vigilanza La Lince, ha avvertito la pattuglia di zona di recarsi tempestivamente sul luogo e contestualmente avvisava le forze dell’ordine.

Sul posto a eseguito del controllo esterno al perimetrodell’azienda è stata riscontrato un’effrazione ad un  portellone. Giunto il titolare, è stata effettuata un’ispezione interna a seguito della quale è riusltato che non  mancava nulla. Il tentativo dei malintenzionati non è andato buon fine, sono stati interrotti dall’intervento delle guardie della Lince.

La tecnologia di ausilio alla sicurezza è stata in grado di rilevare  attraverso l’utilizzo dell’Analisi Video la presenza nel piazzale  di una persona non autorizzata. L’analisi video, utilizza infatti una serie di regole adeguate su misura al sito, combinate con le esigenze dell’utente in grado di adattarsi ai principali fattori ambientali, all’analisi del movimento di persone e mezzi. La presenza sul piazzale e il relativo movimento in una zona sottoposta a controllo ha attivato nella centrale dell’istituto una segnalazione di allarme, e  si è aperta nel monitor della centrale le visione della telecamera che rilevava l’allert  consentendo all’operatore  di centrale di visionare in tempo reale cosa stava accadendo.

ore: 14:56 | 

comments powered by Disqus