ore:  11:45 | Maltempo, codice giallo per temporali e rischio idrogeologico per tutta la regione

ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

lunedì, 13 aprile, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/04/13/bimbo-vede-i-ladri-dalla-finestra-e-sventa-il-furto-in-casa-della-zia/

Mediavideo Antenna3

Bimbo vede i ladri dalla finestra e sventa il furto in casa della zia

di  Redazione web

carabinieri 15Hanno salvato la casa della cugina, che si trova proprio di fronte alla loro, grazie allo spirito di osservazione del bambino. Il ragazzino ha sentito dei rumori strani provenire dal campo che divide le due proprietà e ha avvertito il padre che c’era qualcosa che non andava. L’uomo ha dato una occhiata frettolosa dalla finestra e poi lo ha tranquillizzato. Ma lui niente è rimasto lì, facendo accora più attenzione a ogni minimo movimento. E ha ridato l’allarme: “C’è qualcuno di là”. Il genitore vede qualcosa e chiama i carabinieri. I militari arrivano proprio mentre tra i cespugli si sente un gran fruscio e infine due ombre che si allontanano di corsa. Poi hanno controllato l’abitazione di fronte a quella del ragazzino e hanno visto dei segni di un tentativo di effrazione.

E’ stato un altro fine settimane all’insegna dei furti in appartamento. Tra quelli tentati e quelli messi a segno se ne contano una decina, tra Massa e le frazioni. In un appartamento i ladri sono entrati nella notte, quando i proprietari non c’erano, e hanno preso soldi e gioielli che si trovavano in un cassetto chiuso a chiave Poi hanno preso un telefono cellulare e un piumino. Un altro colpo è stato messo a segno in una villetta: i soliti ignoti hanno rotto una finestra usando gli attrezzi che i proprietari dell’immobile avevano lasciato nel capanno degli attrezzi.

 

il tirreno

ore: 15:47 | 

comments powered by Disqus