ore:  14:01 | Ghiaccio, codice arancione per lunedì 15 febbraio su quasi tutta la Toscana

ore:  11:28 | Emessa allerta codice Giallo per Rischio Ghiaccio, dalle ore 20:00, di Sabato 13 Febbraio 2021, fino alle ore 12:00 e dalle ore 18:00 fino alle ore 23:59 di Domenica 14 Febbraio 2021

ore:  12:12 | allerta Gialla per Rischio Idrogeologico reticolo minore dalle ore 17:00 di Sabato 30 Gennaio, fino alle ore 02:00, di Domenica 31 Gennaio 2021;

ore:  12:38 | allerta Arancione per Ghiaccio dalle ore 18:00 di Lunedì 25 Gennaio 2021, fino alle ore 12:00, di Martedì 26 Gennaio 2021

ore:  12:48 | allerta Arancione per Mareggiate attualmente in corso fino alle ore 23:59 di Sabato 23 Gennaio 2021;Allerta gialla per rischio Idrogeologico reticolo minore, mareggiate e vento fino alle ore alle 23:59 Di Domenica 24 Gennaio 2021.

mercoledì, 8 aprile, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/04/08/benedetti-maggiori-controlli-per-evitare-che-massa-carrara-provincia-si-trasformi-come-roma-capitale/

Mediavideo Antenna3

Benedetti: MAGGIORI CONTROLLI PER EVITARE CHE “MASSA CARRARA PROVINCIA” SI TRASFORMI COME ” ROMA CAPITALE”

di  Redazione web

benedetti stefanoIl concetto, naturalmente, non è riferito a fatti ed episodi illegali, come sembrerebbero essere quelli accaduti a Roma, ma al rischio di ipotetiche speculazioni da parte di chi si è aggiudicato o si aggiudicherà il bando per l’accoglienza di centinaia di profughi che arriveranno in questo periodo nella nostra Provincia. Faccio osservare che il costo di questa iniziativa, che durerà fino al 31 dicembre 2015, è di euro 1.865.457,00, interamente a carico della comunità ed il prezzo  giornaliero del servizio per ogni extracomunitario è pari ad euro 34,26, denaro che dal mio personale punto di vista, poteva essere utilizzato per le famiglie italiane locali strozzate dalla crisi economica. Con questo importo avremmo potuto sfamare 700 famiglie al giorno fino alla fine dell’ anno, mantenendo la stessa cifra giornaliera ed in caso di  raddoppio ( euro 68,52 a famiglia )  circa 350 famiglie di italiani. Detto questo, chiedo al Prefetto di Massa Carrara, titolare della procedura di affidamento del “Servizio di  Prima Accoglienza“, di vigilare affinchè si possano evitare speculazioni varie. Mi viene  riportato, ad esempio, da fonte sicura ( Proprietario di immobile interessato), che  un Associazione di Massa stia trattando l’affitto di appartamenti in vari comuni della Provincia, ovviamente, in quelli dove è previsto l’arrivo dei profughi ed in particolare, che stia valutando l’affitto di un appartamento privato in Lunigiana per un importo mensile di circa 600,00 euro per collocarci 5 profughi. Se così foss , ci potremmo trovare  di fronte ad una vera e propria speculazione finanziaria, poichè a fronte di una spesa totale mensile di circa 1.200,00 euro per 5 persone ( affitto, utenze e mangiare ), l’ associazione appaltante  incasserebbe ben 5.140 euro, con un avanzo ( Guadagno) di euro 3.940,00.  Per quanto sopra, La invito ad attivarsi con tutti i mezzi e strumenti a sua disposizione per accertare se  il fatto sopra citato corrisponde a verità e quindi, a mantenere alta l’attenzione circa il rischio di eventuali  speculazioni e truffe a danno di tutta la comunità.   Distinti saluti
Massa, li 07 aprile 2015                                                IL CONSIGLIERE COMUNALE
                                                                                                STEFANO BENEDETTI  

ore: 18:24 | 

comments powered by Disqus