ore:  14:01 | Ghiaccio, codice arancione per lunedì 15 febbraio su quasi tutta la Toscana

ore:  11:28 | Emessa allerta codice Giallo per Rischio Ghiaccio, dalle ore 20:00, di Sabato 13 Febbraio 2021, fino alle ore 12:00 e dalle ore 18:00 fino alle ore 23:59 di Domenica 14 Febbraio 2021

ore:  12:12 | allerta Gialla per Rischio Idrogeologico reticolo minore dalle ore 17:00 di Sabato 30 Gennaio, fino alle ore 02:00, di Domenica 31 Gennaio 2021;

ore:  12:38 | allerta Arancione per Ghiaccio dalle ore 18:00 di Lunedì 25 Gennaio 2021, fino alle ore 12:00, di Martedì 26 Gennaio 2021

ore:  12:48 | allerta Arancione per Mareggiate attualmente in corso fino alle ore 23:59 di Sabato 23 Gennaio 2021;Allerta gialla per rischio Idrogeologico reticolo minore, mareggiate e vento fino alle ore alle 23:59 Di Domenica 24 Gennaio 2021.

sabato, 4 aprile, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/04/04/lex-fidanzato-pubblica-sul-web-il-video-porno-per-vendetta-lei-tenta-il-suicidio-la-giovane-25-anni-non-ha-retto-nel-vedere-quelle-immagini-ha-cercato-di-togliersi-la-vita-buttandosi-dal-balcone/

Mediavideo Antenna3

L’ex fidanzato pubblica sul web il video porno per vendetta: lei tenta il suicidio La giovane, 25 anni, non ha retto nel vedere quelle immagini: ha cercato di togliersi la vita buttandosi dal balcone.

di  Redazione web

computerPrima ha smesso di mangiare, di uscire, di rispondere alle telefonate degli amici. Di accendere perfino la televisione. Ma poi non ce l’ha fatta più a sopportare quel macigno, quella sua faccia sorridente, il suo corpo nudo e flessuoso lanciati in rete, su internet, su whatsapp, a centinaia e centinaia di contatti, dall’ex fidanzato.

E così, 4 giorni fa, in preda alla disperazione più cupa, ha cercato di togliersi la vita, a 25 anni, volando dal balcone di casa. Un volo che, per fortuna non ha avuto gravi conseguenze: la ragazza è stata ricoverata nell’ospedale Sant’Andrea della Spezia. Fisicamente ora sta meglio, non ha mai corso pericolo di vita. Le ferite che restano sono quelle di chi ha visto i momenti più intimi di un rapporto amoroso ormai finito, dati in pasto alla rete. Di lui, l’ex fidanzato, nei video non si vede mai in faccia.

Una vendetta crudele dopo che la ragazza, una venticinquenne della Valdimagra, tempo addietro aveva sporto una denuncia nei suoi confronti. Perché durante una lite lui l’aveva presa a botte. Una vendetta consumata fredda, come nei peggiori feuilletton.

Da quell’episodio e dalla denuncia erano passati ormai quattro anni. La vita della giovane era andata avanti, tanto che aveva deciso di sposarsi con un altro ragazzo. Ma forse proprio per questo nella mente dell’ex è scattato qualcosa. Un qualcosa fatto di immagini intime rubate, foto, selfie intimi della fidanzata, buttati on line. Fatti passare da cellulare a cellulare. E non solo: gli scatti della ragazza nuda sono finiti sui siti pornografici.

Per la giovane è stato l’inizio di un incubo. Perché se il fidanzato ci ha messo tutta la sua crudeltà, altrettanta ne hanno avuta tutti coloro che quei video, quelle foto li hanno visti, se li sono passati.

E la vicenda non è rimasta confinata nel mondo virtuale. La giovane ha un’attività nella provincia di Massa Carrara: nei giorni scorsi ha dovuto chiudere i battenti perché davanti si era assiepata una folla di ragazzini che volevano vedere, da vicino, la ragazza dei video. Di questo episodio era stata informata anche la polizia anche se, al momento, non ci sono state denunce.

Dopo quella volta però la ragazza aveva rinunciato a riprendere la vita normale, come le avevano consigliato gli amici più cari. Si era chiusa in casa ed erano cominciati anche i problemi con il fidanzato, quello attuale. Perché anche per lui la pressione era stata troppa: si era trovato delle foto, dei fermo immagine dei video della sua ragazza affisse sotto casa. Una situazione difficile che per la venticinquenne deve essere diventata così insostenibile da decidere di togliersi la vita.

 

 

 

il tirreno

ore: 9:28 | 

comments powered by Disqus