ore:  15:12 | Maltempo, codice arancione per temporali, vento e mareggiate dalle 18 di oggi, giovedì, alle 20 di sabato 26 settembre

ore:  14:34 | Coronavirus: TOSCANA – 90 nuovi casi, 1 decesso, 93 guarigioni

ore:  13:02 | allerta colore Giallo per rischio idrogeologico idraulico e temporali forti a partire dalle ore 13.00 Mercoledì, alle ore 23.59 Giovedì, 24 Settembre 2020

ore:  14:57 | Codice giallo per pioggia e temporali fino alla mezzanotte di domani

ore:  13:02 | Maltempo, codice giallo per temporali forti fino alle 20 di oggi

mercoledì, 1 aprile, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/04/01/pensano-a-un-suicidio-invece-dietro-al-cespuglio-ci-sono-due-amanti-i-passanti-avevano-visto-una-donna-spettinata-e-con-i-vestiti-stropicciati-e-hanno-chiamato-la-polizia-poi-e-spuntato-luomo-senz/

Mediavideo Antenna3

Pensano a un suicidio, invece dietro al cespuglio ci sono due amanti I passanti avevano visto una donna spettinata e con i vestiti stropicciati e hanno chiamato la polizia. Poi è spuntato l’uomo senza pantaloni

di  Redazione web

CespuglioL’hanno vista spuntare da dietro un cespuglio tutta spettinata e con i vestiti stropicciati e hanno pensato, dato che sotto quello spiazzo appartato dove si trovava la donna c’era un fosso pieno d’acqua, che volesse togliersi la vita. E’ successo ai Quercioli. A scorgere quella figura è stata una signora che preoccupata ha fermato una conoscente chiedendole di andare a vedere cosa stava accadendo perché lei non ne aveva il coraggio. L’amica si è fatta forza e si è avvicinata al cespuglio, chiamando la donna. Questa si è affacciata e ha fatto cenno di andare via perché voleva essere lasciata sola. Così sono state chiamate le forze dell’ordine spiegando che qualcuno voleva togliersi la vita, ma mentre la polizia stava arrivando la ragazza che voleva convincere l’aspirante suicida a desistere dal suo intento si è accorta che questa non era sola: dietro al cespuglio c’era pure un uomo e per giunta senza pantaloni. Dopo essere arrossita è tornata sui suoi passi, ha fatto segno alla signora di non preoccuparsi più e soprattutto di chiamare il 113 per dire che era stato un falso allarme. Dopo pochi minuti quei due si sono rivestiti e sono andati via.

 

 

il tirreno

ore: 16:34 | 

comments powered by Disqus