ore:  14:01 | Ghiaccio, codice arancione per lunedì 15 febbraio su quasi tutta la Toscana

ore:  11:28 | Emessa allerta codice Giallo per Rischio Ghiaccio, dalle ore 20:00, di Sabato 13 Febbraio 2021, fino alle ore 12:00 e dalle ore 18:00 fino alle ore 23:59 di Domenica 14 Febbraio 2021

ore:  12:12 | allerta Gialla per Rischio Idrogeologico reticolo minore dalle ore 17:00 di Sabato 30 Gennaio, fino alle ore 02:00, di Domenica 31 Gennaio 2021;

ore:  12:38 | allerta Arancione per Ghiaccio dalle ore 18:00 di Lunedì 25 Gennaio 2021, fino alle ore 12:00, di Martedì 26 Gennaio 2021

ore:  12:48 | allerta Arancione per Mareggiate attualmente in corso fino alle ore 23:59 di Sabato 23 Gennaio 2021;Allerta gialla per rischio Idrogeologico reticolo minore, mareggiate e vento fino alle ore alle 23:59 Di Domenica 24 Gennaio 2021.

lunedì, 9 marzo, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/03/09/vandali-nelle-aule-la-scuola-elementare-dei-ronchi-resta-chiusa/

Mediavideo Antenna3

Vandali nelle aule, la scuola elementare dei Ronchi resta chiusa

di  Redazione web

elementari ronchiNon solo hanno rubato le poche cose che c’erano nella scuola elementare  di via Pisa, ma hanno rotto i banchi, le seggioline. E hanno sporcato in modo volgare muri e pavimenti.Così per dispetto, per aggiungere la beffa al danno che avevano fatto. Ad accorgersi del misfatto sono state le maestreo, quando hanno aperto le classi alle sette del mattino. A una di loro sono venute quasi le lacrime agli occhi a vedere quello che avevano combinato nell’istituto dei Ronchi.
I danni sono ingenti, perché probabilmente i soliti ignoti si sono accaniti su tutto quello che hanno trovato quando hanno capito che più di qualche spicciolo non avrebbero raccattato. Hanno prima rovistato in segreteria, poi in direzione e infine nelle aule. Ma prima si sono diretti in sala mensa, riuscendo a mangiucchiare anche le polpe di frutta che i docenti danno ai piccoli. Insomma, un comportamento davvero disgustoso. Soprattutto perché ai danni di bimbi indifesi.
Ma la sorpresa è stata doppia perché visto come avevano ridotto la scuola la responsabile ha deciso che le lezioni non potevano svolgersi regolarmente, perché c’era da mettere tutto al suo posto. E le maestre dovevano mettersi ad aggiustare banchi, armadi e sedie invece di insegnare agli alunni. Tutto ritornerà alla normalità domani mattina, quando la scuola materna di via Pisa, dalla ex Comasca, riaprirà i battenti. I carabinieri intanto stanno indagando per capire se i soliti ignoti hanno lasciato delle tracce che possono rivelarsi utili per la loro identificazione. Anche se il sospetto è che l’obiettivo della gang fosse proprio quello di devastare l’asilo. Uno scherzo di cattivo gusto di qualche giovane.
il tirreno

ore: 19:27 | 

comments powered by Disqus