ore:  11:45 | Maltempo, codice giallo per temporali e rischio idrogeologico per tutta la regione

ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

sabato, 21 febbraio, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/02/21/massa-festeggia-i-settanta-anni-degli-scout-cattolici/

Mediavideo Antenna3

Massa festeggia i settanta anni degli scout cattolici

di  Redazione web

locandina scout aLa città di Massa festeggia i 70 anni degli Scout cattolici, con una due giorni di dibattiti e mostre nei locali dei Fratelli Cristiani, oggi e domani. Il tema sarà “Scout ieri e oggi”, non solo un dibattito sui principi dello scoutismo, ma soprattutto un ritrovarsi con i protagonisti del passato, gli scout più storici ed esperti. A raccontarci la filosofia di questa festa, per la quale sono previsti migliaia di ospiti, è Gabriele Bechini, attuale capogruppo della’Agesci Massa 2, l’associazione Scout cattolica, che oggi vanta 100 ragazzi iscritti: «Inizierò ricordando una frase che fu detta tante volte anche dal fondatore dello scoutismo massese Alberto Bondielli, nel lontano 1922: ‘guida da te la tua canoa», impara cioè a vivere e poi aiuta gli altri a vivere meglio. Noi cerchiamo di far diventare i ragazzi adulti, facendogli usare sempre la loro testa, e mettendo le nostre e le loro competenze, a seconda dell’età, al servizio degli altri. Che poi è il compito di ogni buon scout”. Grande entusiasmo, per questo ritrovo, arriva da parte dei ‘vecchi’ scout, cittadini massesi che entrarono nell’associazione negli anni Cinquanta, Sessanta e Settanta e tra i nomi che parteciperanno alla festa spiccano quelli di Adriano Tongiani, attuale segretario del Pd, Corrado Amorese di Fratelli d’Italia, Fabrizio Panesi consigliere comunale del Pd, anche se «la maggior parte delle persone oggi conosciute in città- scherza Bachini- sono stati Scout, perchè anni fa era una tappa fondamentale». «Non è cambiato poi molto da ieri ad oggi- dice Bachini- ; per fortuna i valori sono rimasti immutati e anche lo spirito».

10940456_10203844838137442_405570266120685318_n A Massa lo scoutismo nasce nel 1922, fondato come detto dal partigiano Alberto Bondielli, poi fu abolito nel 1928 durante il fascismo e ripreso negli anni 50. L’anno scorso a Massa è stato celebrato il ventennale della morte di Bondielli e nel 2015 si svolgerà il primo memorial degli scout massesi. Sabato 21 dalle 16 alle 19,30 ai Fratelli Cristiani l’incontro- dibattito sulle esperienze passate e il futuro degli scout e la serata si concluderà con una cena sociale, per raccogliere fondi per una chiesa dei Fratelli in Kenia. Domenica si aprirà la mostra, sempre ai fratelli, dalle 10 alle 17, in cui si potranno rivedere cimeli, vecchie divise, fotografie dei grandi ritrovi. La giornata si concluderà con un gioco collettivo in piazza Aranci.

ore: 9:44 | 

comments powered by Disqus