ore:  15:12 | Maltempo, codice arancione per temporali, vento e mareggiate dalle 18 di oggi, giovedì, alle 20 di sabato 26 settembre

ore:  14:34 | Coronavirus: TOSCANA – 90 nuovi casi, 1 decesso, 93 guarigioni

ore:  13:02 | allerta colore Giallo per rischio idrogeologico idraulico e temporali forti a partire dalle ore 13.00 Mercoledì, alle ore 23.59 Giovedì, 24 Settembre 2020

ore:  14:57 | Codice giallo per pioggia e temporali fino alla mezzanotte di domani

ore:  13:02 | Maltempo, codice giallo per temporali forti fino alle 20 di oggi

venerdì, 20 febbraio, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/02/20/ordigno-lungo-la-ferrovia-treni-cancellati-e-in-ritardo-la-bomba-si-trova-nei-pressi-della-stazione-di-avenza-sul-ponte-carrione-verra-fatta-brillare-domenica-primo-marzo-la-prefettura-organizza-l/

Mediavideo Antenna3

Ordigno lungo la ferrovia, treni cancellati e in ritardo La bomba si trova nei pressi della stazione di Avenza, sul ponte Carrione: verrà fatta brillare domenica primo marzo. La prefettura organizza l’evacuazione di un migliaio di persone

di  Redazione web

stazione avenzaÈ stato rinvenuto vicino alla stazione ferroviaria di Avenza ed è proprio per questo motivo che oggi pomeriggio – venerdì 20 febbraio – lungo la linea Pisa – La Spezia si sono verificati ritardi e soppressioni. Si tratta di un grosso ordigno bellico risalente alla Seconda guerra mondiale che verrà fatto brillare domenica 1° marzo. Ne dà notizia la prefettura di Massa Carrara, che per ragioni di sicurezza ha imposto a Ferrovie dello Stato di limitare la velocità dei convogli vicino al luogo del ritrovamento, che sarà presidiato ventiquattr’ore su ventiquattro dalle forze dell’ordine. «Sono arrivati sul posto gli artificieri di Piacenza – spiega il prefetto Giovanna Menghini – e lunedì, a Carrara, ci sarà una riunione per definire con precisione il tutto». La prossima settimana la prefettura stabilirà inoltre quante persone dovranno essere evacuate dalle proprie abitazioni. Per ragioni di sicurezza, infatti, nessuno potrà restare nei pressi della zona dove è stato rinvenuto l’ordigno. Si parla di «un numero consistente di abitanti», forse migliaia, ma il numero esatto verrà definito probabilmente già lunedì. Al momento la Prefettura sta decidendo il da farsi. Fino al primo marzo, quindi, sulla linea Pisa – La Spezia rimarranno inevitabilmente anche i disagi. Quella di oggi è stata una giornata abbastanza difficile per chi doveva rientrare dal lavoro, dal momento che sono stati soppressi alcuni convogli e altri hanno registrato ritardi. Ferrovie fa sapere che «dalle 13,30 tutti i treni, sia regionali che a lunga percorrenza, viaggiano tra Sarzana e Massa a velocità ridotta con allungamento dei tempi di percorrenza tra i 20 ed i 30 minuti» e che «a partire dal tardo pomeriggio si prevede un contenimento dei ritardi nell’ordine dei 10-15 minuti». Dalla direzione regionale dell’azienda dei trasporti fanno inoltre sapere che «è in corso una riprogrammazione dell’offerta che porterà alla cancellazione di alcuni treni regionali» previsti da orario lungo la linea Tirrenica.

ore: 22:04 | 

comments powered by Disqus