ore:  15:12 | Maltempo, codice arancione per temporali, vento e mareggiate dalle 18 di oggi, giovedì, alle 20 di sabato 26 settembre

ore:  14:34 | Coronavirus: TOSCANA – 90 nuovi casi, 1 decesso, 93 guarigioni

ore:  13:02 | allerta colore Giallo per rischio idrogeologico idraulico e temporali forti a partire dalle ore 13.00 Mercoledì, alle ore 23.59 Giovedì, 24 Settembre 2020

ore:  14:57 | Codice giallo per pioggia e temporali fino alla mezzanotte di domani

ore:  13:02 | Maltempo, codice giallo per temporali forti fino alle 20 di oggi

giovedì, 19 febbraio, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/02/19/il-ministero-accoglie-la-proposta-di-area-di-crisi-complessa-per-la-zona-industriale-apuana/

Mediavideo Antenna3

Il Ministero accoglie la proposta di area di crisi complessa per la Zona Industriale Apuana

di  Redazione web

zona industrialeAlla presenza del Presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, dell’Assessore Regionale Gianfranco Simoncini, dei Sindaci di Massa, Alessandro Volpi e Carrara, Angelo Zubbani, del Presidente dell’Autorità Portuale, Francesco Messineo, nonché della Provincia di Massa-Carrara, si è tenuto il tavolo presso il Ministero dello Sviluppo Economico con il Vice-Ministro De Vincenti per l’area di crisi complessa della Zona Industriale Apuana.

All’incontro erano anche presenti i rappresentanti del Ministero dell’Ambiente (la Sottosegreteria Velo), del Ministero delle Infrastrutture e del Ministero del lavoro.

Durante l’incontro, che faceva seguito agli incontri istituzionali locali ed anche con la Regione Toscana degli scorsi mesi, sono stati affrontati i principali temi della re-industrializzazione dell’area Apuana ed il Ministero ha accolto la proposta di procedere al riconoscimento dell’area di crisi complessa per la ZIA e di addivenire ad un Accordo di Programma per la gestione delle diverse fasi della re-industrializzazione.

I principali assi del futuro Accordo di Programma dovranno essere identificati nei seguenti elementi:

Sistema integrato di bonifica e restituzione delle aree industriali sotto utilizzate

  • Progettazione del Sistema integrato di bonifica
  • Attuazione delle attività di Bonifica della falda

Riqualificazione produttiva della ZIA

  • Interventi relativi alla logistica portuale del Porto di Marina di Carrara
  • Interventi di Sviluppo Rete Ferroviaria interna alla Zona Industriale
  • Interventi di mitigazione del rischio idrogeologico della Zona Industriale
  • Interventi di agevolazioni alle imprese che effettuano investimenti nella ZIA finalizzati alla nuova occupazione

Misure per il Lavoro

  • Riqualificazione delle maestranze
  • Misure per il re-impiego – LSU/ LPU
  • Ammortizzatori sociali

 

Al termine dell’incontro il Ministero ha già fissato un nuovo appuntamento per la data del 12 Marzo prossimo in cui verranno affrontate le singole tematiche oggetto dell’Accordo, nel periodo intercorrente gli uffici tecnici delle amministrazioni coinvolte (Ministeri, Regione ed Enti Locali) lavoreranno ad una definizione puntuale di ogni singola problematica.

 

Le istituzioni locali hanno espresso viva soddisfazione per l’accoglimento delle proposte locali e regionali ed hanno garantito il proprio impegno per addivenire, con i propri uffici, all’incontro del 12 Marzo con tutti gli approfondimenti necessari per giungere in tempi celeri alla stipula dell’Accordo di Programma.

 

ore: 19:17 | 

comments powered by Disqus