ore:  11:45 | Maltempo, codice giallo per temporali e rischio idrogeologico per tutta la regione

ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

sabato, 7 febbraio, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/02/07/nuovo-caso-di-influenza-suina-nella-provincia-di-massa-carrara/

Mediavideo Antenna3

Nuovo caso di influenza suina nella Provincia di Massa Carrara

di  Redazione web

ospedale pontremoliUn altro caso di influenza “suina” nella nostra provincia. L’Asl comunica che è stato ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Pontremoli un paziente di 74 anni con i sintomi del virus H1N1, comunemente noto come “influenza suina”. L’uomo è sotto osservazione e secondo il bollettino medico le sue condizioni “nella loro gravità, sono stazionarie”.

Si tratta del quarto caso confermato nel giro di un mese. Il primo caso si era registrato a metà gennaio a Carrara, un uomo di circa quarant’anni ancora oggi ricoverato in condizioni gravi ma stazionarie. Il secondo caso qualche giorno dopo a Massa: il paziente, ottantenne, è morto nei giorni scorsi . Il terzo caso a fine gennaio ha riguardato una donna sui sessant’anni, inizialmente ricoverata in Rianimazione a Pontremoli e poi trasferita in elicottero all’ospedale di Caregg ia Firenze. Il nuovo caso di Pontremoli è quindi il quarto paziente al quale è stata diagnosticata l’influenza suina.

“Anche in questo caso – precisa il primario di rianimazione dell’Asl di Massa Carrara, Alberto Baratta – si tratta di un paziente con presenza di comorbidità importanti”, ossia con altre patologie che hanno reso il sistema immunitario più debole e suscettibile di contrarre ulteriori infezioni.

ore: 18:24 | 

comments powered by Disqus