ore:  13:02 | Maltempo, codice giallo per temporali forti fino alle 20 di oggi

ore:  11:34 | ALLERTA maltempo elevata ad ARANCIONE dalle 18 di oggi alle 13 di domani, domenica

ore:  12:04 | allerta colore giallo per rischio idrogeologico e temporali forti dalle ore 06.00 Venerdì, 24 Luglio 2020 alle ore 20.00 Venerdì, 24 Luglio 2020

ore:  12:58 | Codice giallo per rischio idrogeologico-idraulico e temporali forti fino alle ore 20 di oggi domenica 21 giugno su tutto il territorio toscano

ore:  16:12 | Rete oncologica regionale, approvate le nuove Linee di indirizzo

venerdì, 6 febbraio, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/02/06/fermato-dai-carabinieri-fugge-viene-arrestato-e-poi-si-sente-male-movimentato-episodio-a-montignoso-nelle-vicinanze-del-vintage/

Mediavideo Antenna3

Fermato dai carabinieri, fugge, viene arrestato e poi si sente male Movimentato episodio a Montignoso nelle vicinanze del Vintage

di  Redazione web

carabinieri posto blocco notteFermato dai carabinieri, strattona un militare, poi fugge, viene preso, arrestato e, in caserma, si sente male e viene portato in ospedale. Protagonista del movimentato episodio è un giovane del Marocco, 28 anni, Mohamed Lasel. L’uomo era in auto, è stato fermato da una pattuglia in via Gramsci a Montignoso, vicino al locale Vintage, per un controllo di routine. Nell’atto di scendere dalla macchina, però, con uno scatto improvviso ha strattonato i militari, ha abbandonato l’auto ed è fuggito a piedi. Sul mezzo i carabinieri hanno ritrovato alcune dosi di eroina, di hashish e mille euro in contanti che poi stati sequestrati.

Dopo un breve inseguimento è stato catturato anche il giovane che è stato portato in caserma per accertamenti ulteriori. A questo punto, però, il giovane marocchino ha accusato un malore piuttosto serio, tanto che i carabinieri hanno chiesto l’intervento del 118. Un’ambulanza ha portato Lasel in ospedale per le cure del caso. Infine sono scattati i provvedimenti di arresto, con le accuse di oltraggio, resistenza e violenza a pubblico ufficiale e di denuncia per detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti.

 

 

 

 

il tirreno

ore: 15:34 | 

comments powered by Disqus