ore:  13:02 | Maltempo, codice giallo per temporali forti fino alle 20 di oggi

ore:  11:34 | ALLERTA maltempo elevata ad ARANCIONE dalle 18 di oggi alle 13 di domani, domenica

ore:  12:04 | allerta colore giallo per rischio idrogeologico e temporali forti dalle ore 06.00 Venerdì, 24 Luglio 2020 alle ore 20.00 Venerdì, 24 Luglio 2020

ore:  12:58 | Codice giallo per rischio idrogeologico-idraulico e temporali forti fino alle ore 20 di oggi domenica 21 giugno su tutto il territorio toscano

ore:  16:12 | Rete oncologica regionale, approvate le nuove Linee di indirizzo

venerdì, 6 febbraio, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/02/06/denuciata-autoscuola-e-centinaia-di-persone-per-corsi-fantasma-per-recupero-punti-patente-i-guida/

Mediavideo Antenna3

Denuciata autoscuola e centinaia di persone per “corsi fantasma” per recupero punti patente i guida

di  Redazione web

Come noto l’art. 126-bis del nuovo codice della strada, che ha introdotto il regime della patente a punti, ha anche previsto la possibilita’ di frequentare appositi corsi di aggiornamento (di 12 ore per le pat. “a” – “b” e di 18 ore per quelle superiori) presso le autoscuole od altri soggetti autorizzati per il recupero dei punti perduti nella misura di sei o nove a seconda della qualificazione del conducente (professionale o meno), onde evitare la perdita totale dei punti posseduti che comporterebbe la (temuta) revisione della patente di guida ovvero nuovi esami di teoria e pratica.

scuola guidaNell’ambito delle direttive ministeriali, sollecitate dall’esigenza di verificare il corretto svolgimento dei corsi in argomento, finalizzati ad integrare le conoscenze dell’automobilista in materia di guida e di comportamento stradale in modo da evitare rischi per se’ e per gli altri utenti della strada, la Sezione Polizia Stradale di Massa Carrara, ha predisposto specifici servizi di controllo alle autoscuole di questa provincia, durante uno dei quali emergeva che un’autoscuola del comune di Massa aveva predisposto alcuni corsi per il recupero dei punti, risultati poi essere “fantasma” in quanto mai effettuati, con tanto di registro di frequenza contenente le firme degli allievi risultate false.

Le indagini, rigorosamente effettuate dagli uomini della Squadra di Polizia Giudiziaria della Polizia Stradale,  istituzionalmente specializzati nel settore afferente la circolazione stradale, consentivano di accertare che alcuni  corsi non erano stati in effetti svolti  nelle date ed orari indicati nel relativo registro dell’autoscuola, che veniva pertanto sottoposto a sequestro penale unitamente ad altra documentazione utile per il prosieguo delle indagini.

Il responsabile del corso, che si identifica nello stesso titolare dell’autoscuola, che ha certificato la presenza degli assenti, è stato  denunciato alla competente Autorità Giudiziaria per il reato di falso, rischia tra l’altro la chiusura dell’autoscuola.  Le indagini, che si sono concluse, hanno portato alla denuncia a piede libero di un centinaio di soggetti tra autisti professionali e semplici possessori della patente di guida.

ore: 15:32 | 

comments powered by Disqus