ore:  11:45 | Maltempo, codice giallo per temporali e rischio idrogeologico per tutta la regione

ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

giovedì, 5 febbraio, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/02/05/trova-mille-euro-ed-eroina-nel-suo-giardino/

Mediavideo Antenna3

Trova mille euro ed eroina nel suo giardino

di  Redazione web

carabinieriStrano e per certi versi misterioso episodio in un’abitazione di via Marina Vecchia a Marina di Massa. Succede che i carabinieri ricevono una telefonata di un cittadino che chiede il loro intervento perchè nella sua proprietà ha trovato del denaro e una busta con all’interno, a suo dire, della droga. Il 112 invia nella zona una pattuglia della stazione di Marina di Massa. I militari giunti sul posto trovano effettivamente denaro contante e sostanza stupefacente. Si tratta di 1.000 euro in contanti, due sacchetti contenenti rispettivamente 9 e 32 grammi di eroina. Il materiale è stato sottoposto a sequestro.
Fin qui quanto riferiscono i carabinieri. Resta però da appurare come quei soldi e quella droga siano finiti nel giardino dell’abitazione di via Marina Vecchia. Tra le ipotesi, la più plausibile è che qualcuno si sia voluto sbarazzare di quegli scomodi pacchetti per il timore di essere scoperti e li abbia gettati o lasciati nel giardino dell’ignaro cittadino che poi ha chiamato i carabinieri.
Si tratta, però, solo di una congettura, perchè sul caso il comando dell’Arma non vuole dire di più. Il che può suggerire che dietro il ritrovamento ci sia “qualcos’altro” su cui sono in corso indagini e accertamenti su cui i militari intendono mantenere riserbo.

 

 

il tirreno

ore: 17:27 | 

comments powered by Disqus