ore:  11:45 | Maltempo, codice giallo per temporali e rischio idrogeologico per tutta la regione

ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

giovedì, 29 gennaio, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/01/29/la-provincia-di-massa-carrara-verso-expo2015-stamani-lassessore-regionale-allagricolutra-gianni-salvadori-ha-partecipato-a-un-vertice-alla-camera-di-commercio-con-i-sindac/

Mediavideo Antenna3

LA PROVINCIA DI MASSA CARRARA VERSO EXPO’2015: STAMANI L’ASSESSORE REGIONALE ALL’AGRICOLUTRA GIANNI SALVADORI HA PARTECIPATO A UN VERTICE ALLA CAMERA DI COMMERCIO CON I SINDACI APUANI E LE ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA

di  Redazione web

GIANNI SALVADORIUna strada dell’oro apuana, che partendo dalle cave di marmo arriva al mare, attraversando un territorio che vanta oltre 70 prodotti enogastronomici e una tradizione artistica, culturale e industriale in grado di richiamare visitatori da tutto il mondo: partirà da questa idea il progetto che la nostra provincia è stata chiamata a mettere a punto in vista di Expò 2015. La Regione Toscana sta organizzando una serie di  iniziative per promuovere le sue eccellenze e così stamani, l’assessore Regionale all’Agricoltura Gianni Salvadori ha fatto visita a Carrara per incontrare i sindaci apuani e le associazioni di categoria. Il tavolo si è tenuto presso la sede della Camera di Commercio di Massa-Carrara che, ha spiegato il presidente Dino Sodini, «sarà chiamata a coordinare gli enti, i quali a loro volta si rapporteranno con i privati». E così dalla prossima settimana partiranno una serie di tavoli “full immersion” con amministratori locali e imprese, con l’obiettivo di mettere a punto un progetto per la promozione della terra e dei prodotti apuani a Expò e non solo. Sì, perché l’assessore Salvadori ha spiegato che lo stand della Regione all’Esposizione Internazionale resterà aperto 25 giorni, «troppo pochi per rappresentare la complessità e la ricchezza della Toscana»: così, l’amministrazione regionale ha deciso di aprire un’altra vetrina, esterna all’Expò ma situata in pieno centro a Milano, tra il Duomo e il Tribunale, «che sarà messo a disposizione dei territori e presentare una Regione che fa squadra e sistema».  Il biglietto da visita della nostra provincia, ha spiegato Salvadori saranno il marmo e le cave, « forse l’ottava bellezza del mondo» ha aggiunto l’assessore, indicando in Carrara Expò2015 – l’edizione speciale di Marmotec organizzata da CarraraFiere in concomitanza con l’esposizione internazionale – uno strumento valido «per costruire relazioni importanti e che quindi coglie perfettamente lo spirito di Expò, per richiamare visitatori e costruire relazioni solide». «Noi, come provincia, partiremo dal marmo e poi lo coniugheremo con tutta l’offerta del nostro territorio, dai prodotti enogastronomici al turismo» ha spiegato l’assessore Fabio Traversi che ha accompagnato il sindaco Zubbani all’incontro. Presente anche il primo cittadino di Massa, Alessandro Volpi, e gran parte dei sindaci della nostra provincia a conferma dell’interesse per Expò2015.

ore: 18:18 | 

comments powered by Disqus