ore:  11:45 | Maltempo, codice giallo per temporali e rischio idrogeologico per tutta la regione

ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

martedì, 20 gennaio, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/01/20/pugni-e-schiaffi-alla-convivente-per-strada-in-mezzo-ai-passant/

Mediavideo Antenna3

Pugni e schiaffi alla convivente per strada in mezzo ai passant

di  Redazione web

carabinieri autoBotte alla convivente e resistenza (con tanto di procurate lesioni) ai carabinieri intervenuti per sedare gli animi a seguito di un violento litigio scaturito chissà per quali motivi tra la coppia.

Il fatto è accaduto nel pomeriggio di lunedì scorso, in strada,  nei pressi della Spezia, tra due cittadini stranieri, da tempo residenti in Italia: lui dominicano di 28 anni, lei dell’Ecuador, 35 anni, domiciliata  a Carrara.

L’uomo, Kelvin Antonio Fernandez Rodriguez, già noto alle forze dell’ordine, è un operaio che vive a Vezzano Ligure.

Dopo un primo scambio di parole grosse, tra i due litiganti i toni sono saliti fino a sfociare nell’aggressione che il dominicano ha rivolto alla convivente: sono volati pugni e schiaffi nei confronti della donna che ha iniziato a urlare, attirando l’attenzione dei passanti, alcuni dei quali, vedendo l’uomo ormai fuori controllo, hanno telefonato ai carabinieri.

Una autopattuglia dei militari è giunta in breve sul posto, tentando poi di riportare la calma. Ma la vista delle divise non ha indotto alla ragione il sudamericano, anzi. Ormai fuori di sé, l’uomo ha aggredito i carabinieri che sono riusciti a immobilizzarlo dopo una breve colluttazione.

Frattanto la donna veniva accompagnata al pronto soccorso del vicino ospedale dove i sanitari le hanno stilato un referto di 10 giorni per contusioni al volto, ferite da graffi e stato ansioso.

Fernandez Rodriguez è stato arrestato con l’accusa di lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale e quindi accompagnato al carcere della Spezia. Sono in corso approfondimenti  per accertare la sussistenza a carico dell’uomo di maltrattamenti in famiglia

 

 

 

il tirreno

ore: 17:28 | 

comments powered by Disqus