ore:  14:59 | allerta codice giallo per rischio temporali forti dalle ore 00:00 fino alle ore 14.00 di Domenica 1 agosto 2021., mareggiate dalle ore 15,00 alle 23,59 di Domenica 1 Agosto 2021

ore:  14:13 | allerta colore giallo per temporali forti a partire dalle ore 00.00 Martedì, 27 Luglio alle ore 18.00 Martedì, 27 Luglio 2021

ore:  13:15 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico e temporali forti dalle ore 13:00 fino alle ore 22.00 di Venerdì, 16 Luglio 2021.

ore:  15:33 | Codice giallo per vento forte e mareggiate sulla costa e l’Arcipelago fino al 14 luglio

ore:  12:27 | Allerta codice Giallo per temporali e mareggiate, domani, martedi 13 luglio dalle 8 alle 23.59

domenica, 11 gennaio, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/01/11/terrore-in-piazza-farini-crolla-un-leccio-sfiorata-una-donna/

Mediavideo Antenna3

Terrore in piazza Farini: crolla un leccio. Sfiorata una donna

di  Redazione web

albero piazza mazzini carrara 11 1 15E’ mancato davvero poco che la tragica scena vissuta mesi fa al parco delle Cascine di Firenze, dove una bimba era morta travolta da un albero caduto, si riproponesse anche a Carrara. Questa sera alle 22 un grosso leccio si è spezzato abbattendosi sulla carreggiata dopo aver sfiorato una donna che si stava recando alla fermata del bus nella centralissima piazza Farini. Tanta paura ma la donna è rimasta incolume. Il tronco ha ceduto di schianto e l’albero è crollato invadendo tutta la carreggiata di via D’Azeglio fino al marciapiede del lato opposto vicino al bar Europa. Non passava alcun mezzo in quel momento e solo un miracolo ha evitato il dramma. La donna, spaventata, è corsa verso la piazza e ha subito chiamato i vigili del fuoco. Sono arrivate anche le pattuglie della polizia e dei carabinieri che hanno disciplinato il traffico. Il leccio che costeggiava la piazza Farini, proprio a due passi dalla fermata dell’autobus, non ha retto alle folate del vento: il tronco si è squarciato a due metri da terra e l’albero si è ribaltato sulla strada trascinandosi dietro alcuni tiranti che sorreggevano i lampioni dell’illuminazione pubblica.

Sempre in via don Minzoni, nel tratto verso via del Cavatore, è crollata sul marciapiede anche la plafoniera di un altro lampione. Anche in questo caso nessuno è rimasto ferito. I lecci di piazza Farini non avevano mai dato segni di cedimento ma questo schianto improvviso mette in discussione la sicurezza dei cittadini. E bisognerà monitorare la situazione per evitare rischi pericolosi. I vigili del fuoco hanno poi rimosso il leccio lesionato mentre la circolazione è rimasta interrotta lungo via D’Azeglio perché c’era il rischio di altri crolli.

 

 

la nazione

ore: 22:42 | 

comments powered by Disqus