ore:  11:45 | Maltempo, codice giallo per temporali e rischio idrogeologico per tutta la regione

ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

giovedì, 8 gennaio, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/01/08/caccia-alluomo-a-montignoso-hanno-sparato-forze-dellordine-a-caccia-di-un-pusher/

Mediavideo Antenna3

Caccia all’uomo a Montignoso: «Hanno sparato» Forze dell’ordine a caccia di un pusher.

di  Redazione web

carabinieri notte 1Maxi inseguimento ieri pomeriggio, verso le 18.30, nella zona di via Del Pero, dove è andata in scena una vera e propria ‘caccia all’uomo’. I carabinieri hanno notato la presenza di un pregiudicato residente in zona, che alla vista dei militari è scappato. Sembra, ma la notizia non è stata ufficialmente confermata, che il ragazzo abbia gettato in un campo un involucro contentene sostanza stupefacente. Immediato l’inseguimento a cui hanno partecipato anche alcuni poliziotti, arrivati in ausilio dei carabinieri. Tutte insieme, le forze dell’ordine, hanno accerchiato la zona, riuscendo a fermare il giovane vicino a via del Lago. I fatti si sono svolti mentre nella stessa strada è andato in scena un tentativo di furto in villa; i residenti sostengono che sia stato quel tentativo di furto a scatenare la caccia all’uomo, ma le forze dell’ordine rispondono che quell’episodio niente ha a che fare con l’inseguimento avvenuto in zona. Certo è che sui social network si è parlato di momenti di terrore, di «tre ladri armati», di forze dell’ordine che invitavano «a chiudersi in casa» e, poi, quella frase che ha ingenerato grande preoccupazione: «Hanno sparato». Polizia e carabinieri smentiscono che siano stati esplosi colpi di arma da fuoco.

 

 

 

la nazione

ore: 11:58 | 

comments powered by Disqus