ore:  14:01 | Ghiaccio, codice arancione per lunedì 15 febbraio su quasi tutta la Toscana

ore:  11:28 | Emessa allerta codice Giallo per Rischio Ghiaccio, dalle ore 20:00, di Sabato 13 Febbraio 2021, fino alle ore 12:00 e dalle ore 18:00 fino alle ore 23:59 di Domenica 14 Febbraio 2021

ore:  12:12 | allerta Gialla per Rischio Idrogeologico reticolo minore dalle ore 17:00 di Sabato 30 Gennaio, fino alle ore 02:00, di Domenica 31 Gennaio 2021;

ore:  12:38 | allerta Arancione per Ghiaccio dalle ore 18:00 di Lunedì 25 Gennaio 2021, fino alle ore 12:00, di Martedì 26 Gennaio 2021

ore:  12:48 | allerta Arancione per Mareggiate attualmente in corso fino alle ore 23:59 di Sabato 23 Gennaio 2021;Allerta gialla per rischio Idrogeologico reticolo minore, mareggiate e vento fino alle ore alle 23:59 Di Domenica 24 Gennaio 2021.

lunedì, 5 gennaio, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/01/05/camion-perde-container-con-un-carico-da-13-tonnellate-trasportava-rotoli-di-filo-tessile-nessun-ferito-ma-la-statale-della-cisa-a-santo-stefano-magra-e-rimasta-interrotta-per-alcune-ore/

Mediavideo Antenna3

Camion perde container con un carico da 13 tonnellate Trasportava rotoli di filo tessile. Nessun ferito ma la statale della Cisa a Santo Stefano Magra è rimasta interrotta per alcune ore

di  Redazione web

vigili del fuocoSolo per miracolo non ci sono state conseguenze a persone, quando all’improvviso un camion ha perso un container carico, del peso di 13 tonnellate, in mezzo alla strada statale della Cisa all’altezza di Santo Stefano Magra. E’ avvenuto in piena notte e in quel momento non transitavano altri veicoli dietro al trattore stradale.

L’incidente è avvenuto attorno alle 5,30. Secondo la ricosturzione dell’accaduto da parte dei carabinieri intervenuti sul posto assieme ai vigili del fuoco della Spezia, il veicolo  con a bordo un autista italiano, stava percorrendo la statale nel tratto che da Santo Sfefano conducedall’area industriale  verso l’autostrada e verso la Lunigiana, quando il contenitore che trasportava rotoli di filo tessile, si è sganciato, per cause in corso di accertamento.

Il carico è finito sulla strada, vicino a un’abitazione. Non si registrano danni né a cose né a persone. L’autista è sceso dal trattore è ha constatato il disastro. Poco dopo sul posto c’erano i carabinieri, operatori dell’Anas  e i vigili del fuoco che con una gru hanno spostato il container piombato già dal trimorchio, per liberare la carreggiata che è rimasta interrotta al traffico per alcune ore.

I vigili del fuoco hanno lavorato fino alle 8,30 per ripristinare la sicurezza della viabilità.I carabinieri stanno verificando la dinamica e le cause per cui il container si sia staccato dal rimorchio.

 

 

il tirreno

ore: 18:42 | 

comments powered by Disqus