ore:  11:45 | Maltempo, codice giallo per temporali e rischio idrogeologico per tutta la regione

ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

mercoledì, 24 dicembre, 2014

http://www.antenna3.tv/2014/12/24/litiga-con-il-capostazione-la-polizia-di-stato-di-carrara-arresta-un-ricercato/

Mediavideo Antenna3

LITIGA CON IL CAPOSTAZIONE: LA POLIZIA DI STATO DI CARRARA ARRESTA UN RICERCATO

di  Redazione web

commissariato carraraIl Commissariato di Polizia di Carrara ha tratto in arresto presso la stazione FF.S. di Avenza un pregiudicato trentenne marocchino, sul quale pendeva un “ordine di carcerazione” emesso da una Procura del nord Italia.

L’ uomo deve scontare una pena di due anni e mezzo di carcere derivante da una condanna per “spaccio di stupefacenti”.

Il marocchino, clandestino, senza fissa dimora e pregiudicato per vari reati, era ricercato da diverso tempo su tutto il territorio nazionale, agevolato dalla sua condizione di clandestinità e dall’assenza di un domicilio stabile.

Il ricercato è stato tradito da un litigio con capostazione della stazione di Avenza che lo aveva ripreso per avere attraversato i binari senza usufruire del sottopassaggio.

Al rimprovero del capostazione il marocchino ha reagito in maniera arrogante e minacciosa, tanto che il ferroviere ha chiamato la Polizia.

Gi agenti, prontamente intervenuti, hanno identificato l’ uomo e, grazie all’interrogazione della banca dati, hanno constatato che sul soggetto pendeva un ordine di carcerazione.

L’ uomo è stato quindi tratto in arresto ed accompagnato presso il carcere di Massa per l’ espiazione della pena detentiva.

ore: 15:15 | 

comments powered by Disqus