ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

ore:  14:05 | ALLERTA ARANCIONE DALLE 18 D OGGI ALLE 6 DI DOMATTINA LUNEDI 5 OTTOBRE

mercoledì, 24 dicembre, 2014

http://www.antenna3.tv/2014/12/24/forza-posto-di-blocco-scappa-e-distrugge-due-automobili-inseguimento-a-tutta-velocita-della-pattuglia-dei-carabinieri-di-massa/

Mediavideo Antenna3

Forza posto di blocco, scappa e distrugge due automobili Inseguimento a tutta velocità della pattuglia dei carabinieri di Massa.

di  Redazione web

carabinieri notteDue feriti, un’auto distrutta dalle fiamme e una seconda vettura con svariate migliaia di euro  di danni. E’ il  risultato di un inseguimento dei carabinieri del radiomobile a una macchina che non aveva rispettato un posto di blocco alla stazione: il conducente invece di fermarsi per il controllo ha schiacciato sull’acceleratore e ha tentato la fuga.
A quel punto si è scatenato un inseguimento rocambolesco, finito con un’auto in fiamme, un ferito e un uomo denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, fuga ed omissione di soccorso. L’uomo al volante della Volkswagen nera ha percorso a tutta velocità via Carducci in direzione Carrara ed arrivato all’altezza della rotonda di via Marina Vecchia ha perso il controllo dell’auto, che si è schiantata contro una Fiat Punto, che ha preso fuoco. Lo scontro non ha impedito al conducente di proseguire nella sua corsa, che è durata altri duecento metri, finita contro un palo della luce. Ma la serata movimentata ha avuto ulteriori attimi di tensione.L’uomo ha aperto lo sportello ed è fuggito a piedi, lasciando nella Volkswagen l’amico, ferito, che era in macchina con lui.

A quel punto, mentre alcuni militari prestavano i primi soccorsi ai feriti, gli altri si sono messi all’inseguimento del fuggitivo fra le case e i campi vicini, mentre sul posto arrivavano i vigili del fuoco (che hanno subito domato le fiamme), le ambulanze ed una terza auto dei carabinieri. Il conducente della Punto è stato accompagnato in ospedale, ma non versava in gravi condizioni. Sul luogo dell’incidente è dovuto intervenire anche il carroattrezzi per rimuovere la Fiat Punto, seriamente danneggiata dall’impatto con la Volkswagen e dalle fiamme.

ore: 10:36 | 

comments powered by Disqus