ore:  11:45 | Maltempo, codice giallo per temporali e rischio idrogeologico per tutta la regione

ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

martedì, 23 dicembre, 2014

http://www.antenna3.tv/2014/12/23/lancia-un-pezzo-di-lardo-di-colonnata-a-sindaco-e-assessori-carrara-consiglio-comunale-al-fulmicotone-e-con-un-fuori-programma/

Mediavideo Antenna3

Lancia un pezzo di lardo di Colonnata a sindaco e assessori Carrara, consiglio comunale al fulmicotone e con un fuori programma.

di  Redazione web

carrara cons comunale lardoTensione il consiglio comunale di martedì 23 dicembre. Gli interventi del pubblico durante la seduta dell’assise dedicata alle somme urgenze post alluvione, scaldano il dibattito e spingono il vicepresidente Luciano Tonarelli a sospendere l’assemblea. Prima il lancio di un pezzo di lardo di Colonnata, poi i cori dalla platea, con tanto di striscioni hanno convinto Tonarelli a ordinare una sospensione di 10 minuti, per cercare di raffreddare gli animi.

«Vi siete mangiati tutto, adesso mangiatevi questo» ha gridato Mario Aldericinel corso del suo intervento, conclusosi con il lancio di una confezione di Lardo di Colonnata. Più pacate, almeno nei toni, le parole di Beatrice Barbieri, che a nome dell’Assemblea Permanente ha sollevato dubbi sulla gestione delle “somme urgenze” post alluvione, accusando l’amministrazione di poca trasparenza. Al termine del suo intervento però la platea si è scaldata, lanciando cori e striscioni che inneggiavano alle dimissioni della giunta. Di qui la decisione del vicepresidente di imporre la sospensione della seduta.

 

 

 

il tirreno

ore: 17:14 | 

comments powered by Disqus