ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

mercoledì, 17 dicembre, 2014

http://www.antenna3.tv/2014/12/17/fratelli-ditalia-marina-staccioli-denuncia-le-posizioni-scomode-del-presidente-della-provincia-di-massa-carrara/

Mediavideo Antenna3

Fratelli d’Italia, Marina Staccioli denuncia le posizioni scomode del presidente della provincia di Massa Carrara

di  Redazione web

buffoniLa Provincia di Massa Carrara piange miseria pubblicamente e sui quotidiani il Presidente Narciso Buffoni si lamenta delle poche risorse economiche a disposizione, ma nel frattempo nomina un Capo di Gabinetto e pubblica pure un bando di selezione per un incarico da Dirigente.

“Su circa 320 dipendenti della Provincia di Massa Carrara la metà rischia seriamente il posto di lavoro a causa dei tagli del governo, ma Buffoni – incalza Staccioli – ha tirato fuori dal cilindro 80mila euro per il nuovo incarico di Capo di Gabinetto conferito a Norberto Petriccioli ed inoltre bandisce una selezione per un nuovo dirigente la cui retribuzione mensile, c’è da scommetterlo, sarà pari a quella di almeno tre impiegati.”

In merito alle scelte ed ai movimenti del Presidente Buffoni interviene anche l’ex consigliere Cesare Micheloni: “riguardo ai lavori sul Carrione bisognerebbe sottolineare che fu il Presidente della Provincia Buffoni a nominare come suo delegato presso la commissione di inchiesta relativa all’alluvione di Carrara il contestato consigliere Boggi, ma dopo le polemiche suscitate da questo atto, fu lo stesso Buffoni a  sostituirsi a Boggi nella Commissione.”

“A tal proposito giova però ricordare – continua Micheloni – che Narciso Buffoni ha ricoperto il ruolo di Assessore alla Difesa del Suolo proprio durante il primo mandato della Giunta Angeli (dal 2003 in poi). Era pertanto l’Assessore competente e responsabile al tempo della progettazione dei lavori di messa in sicurezza del torrente che ruppe gli argini.

Ci sembra evidente che a tal proposito insiste un palese conflitto di interessi.

La sua presenza all’interno della Commissione è incompatibile, come del resto risulta inopportuno il suo incarico di Presidente della Provincia.”

 

ore: 10:54 | 

comments powered by Disqus