ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

ore:  14:05 | ALLERTA ARANCIONE DALLE 18 D OGGI ALLE 6 DI DOMATTINA LUNEDI 5 OTTOBRE

lunedì, 8 dicembre, 2014

http://www.antenna3.tv/2014/12/08/aulla-finisce-con-lauto-nella-scarpata-resta-stordito-e-passa-la-notte-nellabitacolo/

Mediavideo Antenna3

Aulla, finisce con l’auto nella scarpata: resta stordito e passa la notte nell’abitacolo

di  Redazione web

incidente aullaFinisce nella scarpata mentre è alla guida della propria auto, alle prime luci dell’alba, ma resta praticamente incolume malgrado il volo. Però resta stordito a tal punto che, invece di chiamare aiuto, rimane nel malconcio abitacolo, rannicchiato su se stesso e, pare, addirittura addormentandosi, fino all’arrivo dei soccorsi.

Disavventura a lieto fine per un giovane automobilista lunigianese che stava rientrando a casa dopo una lunga serata trascorsa in compagnia. All’interno del veicolo, però, era solo e il fatto può avergli provocato una reazione strana e inattesa.

Quando il mezzo, transitando lungo la via della Barcara, nei pressi della nuova stazione ferroviaria, per cause imprecisate, forse un colpo di sonno del conducente, è finito nella scarpata sottostante, doveva essere ancora buio o, quantomeno, nessun altro veicolo stava in quel mentre sopraggiungendo. Sta di fatto che il ragazzo, una volta ripresosi alla meglio dalla caduta, non ha cercato aiuto, nè con la voce nè col cellulare. Anzi, si è raggomitolato al punto di prendere sonno.

Sono stati alcuni automobilisti di passaggio, più tardi, ad accorgersi dell’accaduto, notando l’auto tra la bassa vegetazione della scarpata.

Subito è scattato l’allarme e un mezzo del 118 è giunto sul posto, seguito poco dopo da quello dei vigili del fuoco; frattanto anche l’elisoccorso Pegaso si era levato in volo dato che l’incidente pareva più grave di quanto in effetti è stato.

I sanitari, scesi nella scarpata, hanno infatti trovato in discrete condizioni il ragazzo, quasi illeso ma in stato confusionale.

Così l’elicottero non è intervento, al contrario dei pompieri di Aulla che, con l’ausilio di un’autogru, hanno recuperato non senza fatica il danneggiato veicolo.

Nel frattempo nella zona, peraltro non molto abitata, si era creata curiosità mista ad allarme a causa delle sirene dei mezzi di soccorso e del conseguente trambusto.

Il giovane è stato precauzionalmente trasportato in ospedale mentre i vigili del fuoco issavano l’auto sulla strada che costeggia la zona della Barcara.

 

 

 

 

il tirreno

ore: 17:34 | 

comments powered by Disqus