ore:  13:33 | Emessa allerta ARANCIONE pr domani domenica dalle 6 alle 15

ore:  13:04 | BERGIOLA MAGGIORE – divieto di utilizzo dell’acqua per il consumo umano fino al ripristino dei parametri.

ore:  18:15 | Domani scuole chiuse in tutti i comuni della Lunigiana a causa dell’allerta arancione

ore:  13:24 | Allerta codice Arancio per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle ore 7 alle ore 23.59 di Giovedì 16 settembre 2021, preceduto da allerta codice giallo dalle ore 00 alle ore 7 di Giovedì 16 sttembre 2021.

ore:  14:44 | Mareggiate e vento, codice giallo su costa centro-nord e appennino orientale fino alle 24 di giovedì 5 agosto

mercoledì, 5 novembre, 2014

http://www.antenna3.tv/2014/11/05/i-tecnici-del-consorzio-bonifica-toscana-nord-sono-operativi-nelle-zone-alluvionate-insieme-ai-comuni-e-alla-protezione-civile/

Mediavideo Antenna3

I tecnici del Consorzio bonifica Toscana Nord sono operativi nelle zone alluvionate insieme ai Comuni e alla Protezione Civile.

di  Redazione web

IMG-20141105-WA0002I tecnici del Consorzio bonifica Toscana Nord sono operativi nelle zone alluvionate insieme ai Comuni e alla Protezione Civile. Da questa notte sono accesi i tre impianti idrovori

          Fossa Maestra (Carrara), sta drenando al ritmo di 4200 litri al secondo le zone di Battilana, Fossone, Marina e Avenza. Quindi l’impianto in parte sta smaltendo anche le acque della zona alluvionata dalla rottura dell’argine del Carrione

          Brugiano a Marina di Massa. Scolma acqua al ritmo di 5750 litri al secondo dalle zone abitate di Marina di Massa

          Magliano a Marina di Massa, 3000 litri al secondo, drena le zone di Ronchi e Poveromo

 I tre impianti sono molto importanti per aiutare a scolmare le acque piovute sul territorio e condurle al mare.

Il mare riceve, il livello non è alto da opporsi alla fuoriuscita dell’acqua.

 Accesi anche gli impianti fissi di Fosso Catella e fosso Bozzone che drenano la zona della Partaccia, sollevando l’acqua a 1200 litri al secondo, nel torrente Ricortola che ha i livelli nella norma.

 Inoltre è stata installata una pompa mobile da 150 litri al secondo sul Calatella a Mare, per aiutare sempre il fosso Calatella.

ore: 12:08 | 

comments powered by Disqus