ore:  18:15 | Domani scuole chiuse in tutti i comuni della Lunigiana a causa dell’allerta arancione

ore:  13:24 | Allerta codice Arancio per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle ore 7 alle ore 23.59 di Giovedì 16 settembre 2021, preceduto da allerta codice giallo dalle ore 00 alle ore 7 di Giovedì 16 sttembre 2021.

ore:  14:44 | Mareggiate e vento, codice giallo su costa centro-nord e appennino orientale fino alle 24 di giovedì 5 agosto

ore:  14:59 | allerta codice giallo per rischio temporali forti dalle ore 00:00 fino alle ore 14.00 di Domenica 1 agosto 2021., mareggiate dalle ore 15,00 alle 23,59 di Domenica 1 Agosto 2021

ore:  14:13 | allerta colore giallo per temporali forti a partire dalle ore 00.00 Martedì, 27 Luglio alle ore 18.00 Martedì, 27 Luglio 2021

sabato, 4 ottobre, 2014

http://www.antenna3.tv/2014/10/04/route-nazionale-bugli-riceve-da-agesci-una-targa-celebrativa/

Mediavideo Antenna3

Route nazionale, Bugli riceve da Agesci una targa celebrativa

di  Redazione web

scout 2Una targa donata al Parco di San Rossore e alla Regione Toscana per ricordare la Route nazionale dell’Agesci, che nell’agosto scorso ha portato nella Tenuta più di 30mila scout, tra ragazzi e volontari dell’associazione.

Di nuovo riuniti nel Parco, oggi e domani, per il consiglio nazionale, 300 capi scout dell’Agesci hanno voluto così ringraziare chi ha collaborato per la buona riuscita dell’evento, aprendo con fiducia le porte di un luogo molto sensibile dal punto di vista ambientale: sono stati i presidenti nazionali di Agesci Matteo Spanò e Marilina Laforgia a far dono della targa celebrativa all’assessore alla presidenza Vittorio Bugli.

“Un dono prezioso – ha sottolineato Bugli – che rinnova l’emozione di quei giorni, quando nel Parco si è svolto un momento straordinario di partecipazione e di aggregazione, con grande rispetto da parte dei giovani per il luogo che li accoglieva”.

“Abbiamo lavorato un anno per la Route nazionale – ha detto ancora Vittorio Bugli – e sono sicuro che questa esperienza sia rimasta nel cuore dei 30mila giovani, che presto avranno tutti un ruolo nella società, conservando un’idea di Toscana, bella, solidale ed accogliente. La targa sarà l’occasione per tanti di loro che torneranno nel Parco per ricordare e rivivere i momenti di quella ‘invasione pacifica’, avvenuta qui dal 7 al 10 agosto”.

ore: 18:02 | 

comments powered by Disqus