ore:  18:15 | Domani scuole chiuse in tutti i comuni della Lunigiana a causa dell’allerta arancione

ore:  13:24 | Allerta codice Arancio per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle ore 7 alle ore 23.59 di Giovedì 16 settembre 2021, preceduto da allerta codice giallo dalle ore 00 alle ore 7 di Giovedì 16 sttembre 2021.

ore:  14:44 | Mareggiate e vento, codice giallo su costa centro-nord e appennino orientale fino alle 24 di giovedì 5 agosto

ore:  14:59 | allerta codice giallo per rischio temporali forti dalle ore 00:00 fino alle ore 14.00 di Domenica 1 agosto 2021., mareggiate dalle ore 15,00 alle 23,59 di Domenica 1 Agosto 2021

ore:  14:13 | allerta colore giallo per temporali forti a partire dalle ore 00.00 Martedì, 27 Luglio alle ore 18.00 Martedì, 27 Luglio 2021

martedì, 30 settembre, 2014

http://www.antenna3.tv/2014/09/30/aulla-nuovo-ricorso-al-tribunale-amministrativo-regionale-del-partito-democratico/

Mediavideo Antenna3

Aulla: : nuovo ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale del Partito Democratico.

di  Redazione web

aulla comune“Consideriamo la decisione del Partito Democratico di Aulla di ricorrere al Tribunale Amministrativo Regionale in opposizione alle deleghe assegnate agli assessori e ai compiti specifici assegnati ai consiglieri comunali di Aulla, come la miglior espressione del livello di confusione e di incapacità di comprensione dei fatti e delle scelte amministrative che regna all’interno del loro gruppo consiliare.

La scelta di conferire ai consiglieri comunali compiti specifici che consentono di contribuire, attraverso conoscenze professionali e impegni civici, al bene della comunità, va nella direzione di un forte e costante coinvolgimento per realizzare quella partecipazione attiva, cosciente e moderna che altri si limitano ad evocare senza mai passare ai fatti concreti”.

E’ il sindaco di Aulla, Silvia Magnani, a commentare così la notizia del ricorso presentato al TAR di Firenze per revocare i compiti specifici conferiti a singoli consiglieri comunali che non fanno parte della giunta.

“È comprensibile, ma non accettabile, l’iniziativa di un partito che, nell’assoluta mancanza di idee e di proposte alternative, adotta una strategia di sola contestazione nei confronti dell’Amministrazione comunale, ma i cittadini devono sapere che, ricorrendo al TAR, il Partito Democratico obbliga l’Amministrazione comunale a sostenere nuove spese, impiegando risorse che avrebbero potuto essere destinate a scopi più utili alla città e ai suoi abitanti.

Non intendo commentare gli aspetti giuridici e formali della vicenda – prosegue Silvia Magnani – perché siamo abituati ad accettare ed applicare le sentenze della Magistratura, che anche recentemente ha sospeso un ricorso di esponenti del PD, i quali vorrebbero sovvertire per via giudiziaria il risultato elettorale che ha visto i cittadini scegliere una maggioranza della quale non fanno parte.

La frustrazione è comprensibile ed è anche pessima consigliera.

Per quanto ci riguarda non esistono risposte diverse da quelle che stiamo dando: lavorare con impegno, dimostrare che il nostro progetto politico e amministrativo è valido, serio e concreto e che è possibile realizzarlo, come stiamo dimostrando, e lasciando ad altri la speranza di cambiare non con le proprie forze e capacità, ma con l’intervento di terzi che non sono gli elettori di Aulla” conclude il primo cittadino aullese.

 

 

Il sindaco

Silvia Magnani

ore: 18:30 | 

comments powered by Disqus