ore:  14:14 | Allerta prorogata fino alle 13 di lunedì 27 settembre il “codice giallo” per temporali e rischio idrogeologico valido su tutto il territorio regionale toscano

ore:  11:50 | Emessa Allerta Gialla per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle 8;00 alle23:59  di Domenica 25 Settembre 2021.

ore:  13:33 | Emessa allerta ARANCIONE pr domani domenica dalle 6 alle 15

ore:  13:04 | BERGIOLA MAGGIORE – divieto di utilizzo dell’acqua per il consumo umano fino al ripristino dei parametri.

ore:  18:15 | Domani scuole chiuse in tutti i comuni della Lunigiana a causa dell’allerta arancione

venerdì, 26 settembre, 2014

http://www.antenna3.tv/2014/09/26/tentano-di-rubare-dentro-un-auto-nel-parcheggio-di-un-centro-commerciale-arrestati-dai-carabinieri/

Mediavideo Antenna3

Tentano di rubare dentro un auto nel parcheggio di un centro commerciale. Arrestati dai Carabinieri

di  Redazione web

carabinieri arrestoNel pomeriggio di ieri due cittadini italiani, una donna del ‘77 e un uomo del ’79, entrambi giostrai residenti a Viareggio, pregiudicati per reati contro il patrimonio, sono stati tratti in arresto dai Carabinieri della Stazione di Marina di Massa.

I due, dopo aver passeggiato a lungo all’interno del parcheggio di un centro commerciale della città, avevano adocchiato un’autovettura in sosta e, mentre la donna controllava che nessuno si avvicinasse, il compagno riusciva ad aprire la portiera ed asportare i sacchetti che l’ignaro proprietario dell’auto aveva lasciato sul sedile posteriore. Fortunatamente, proprio insospettiti dal comportamento dei due, due militari dell’Arma, che stavano effettuando un servizio mirato alla prevenzione e repressione di reati contro il patrimonio, ha fermato i malfattori prima che potessero darsi alla fuga, li ha tratti in arresto e li ha condotti in Caserma, dove hanno trascorso la notte nelle camere di sicurezza.

Nella mattinata odierna l’arresto dei due è stato convalidato e sono stati tradotti agli arresti domiciliari in attesa del processo.

ore: 18:19 | 

comments powered by Disqus