carabinieriNon aveva un’arma o comunque non l’ha fatta vedere, ma ha aggredito, schiaffeggiandola la titolare di un negozio agri alimentare di viale XX Settembre a Fossola e si è fatto consegnare l’incassao della mattinata di domenica, circa 500 euro. La rapina è avvenuta poco prima delle 13,30 al negozio Bollicine. Dentro c’era solo la titolare Franca Di Cristofaro. L’uomo con il volto travisato ha fatto irruzione e ha aggredito la donna per poi fuggire poco dopo lasciandola in stato di choc. Le forze dell’ordine hanno subito fatto dei posti di blocco.

 

 

 

il tirreno